Virgilio Sport

Qualificazioni Euro 2024, Italia, Mancini: "Potrei convocare altri oriundi"

Il commissario tecnico Roberto Mancini ha commentato la prestazione degli azzurri dopo la vittoria di Malta per 2-0, valida per le qualificazioni ad Euro 2024.

26-03-2023 23:46

Al National Taqali Stadium di Malta, l’Italia batte la formazione allenata da Michele Marcolini per 2-0 grazie alla seconda rete in azzurro di Retegui al 15′ e di Pessina al 27′.

Italia, Mancini: “Retegui è un goleador”

Nel corso della Conferenza stampa post-partita, il commissario tecnico Roberto Mancini commenta così la vittoria maturata a Malta: “Retegui è un goleador, non è poco. E’ ciò che avevamo visto quando l’abbiamo seguito. Ha bisogno ancora di tempo, ma fa gol ed è una qualità importante. Le qualità del centravanti le ha, ma ora dobbiamo aspettare, dobbiamo dargli tempo. E’ come un alunno in una scuola nuova: deve imparare tutto. Però ha sbloccato la partita, non è poco”

Italia, Mancini: “Potevamo segnare di più”

Prosegue Mancini: “Avremmo potuto fare di più, la gara era un po’ diversa rispetto a quella contro l’Inghilterra. Avremmo potuto segnare di più fossimo stati un po’ più decisi. Contro l’Inghilterra abbiamo giocato meglio. Le partite poi vanno riviste. Giudicando solo il risultato si è troppo limitati. Nella ripresa dovevamo attaccare e provare a segnare ancora, abbiamo troppo gestito la partita”.

Italia, Mancini: “Convocare altri oriundi? Possibile”

Convocare altri oriundi? “E’ una possibilità. Abbiamo una percentuale minima di giocatori in Serie A. Nella Svizzera 15 su 20 sono oriundi. Il Belgio uguale. Francia, Germania, Inghilterra pescano tra gli oriundi. Noi fino a un tot di anni fa avevamo giocatori forti e non ne avevamo bisogno. Le altre hanno fatto coso con noi, spesso ci hanno tolto giocatori che abbiamo cresciuto e lo faremo anche noi”.

Qualificazioni Euro 2024, Italia, Mancini: "Potrei convocare altri oriundi" Fonte: Getty

Leggi anche:

Caricamento contenuti...