Virgilio Sport

Italia, non c'è pace per Mancini: scoppia subito la nuova polemica

Anche la formazione scelta dal Ct per la sfida con la Turchia scatena mugugni e perplessità. Nel mirino soprattutto la decisione sul centravanti.

Pubblicato:

Rumors e previsioni di formazione danno per certo l’impiego di Gianluca Scamacca in quella che è stata ribattezzata come “la partita più inutile della storia della nazionale italiana”, almeno in tempi recenti. In Turchia dovrebbe esserci spazio per il centravanti del Sassuolo al centro dell’attacco azzurro, nella discussa “finalina” tra le escluse dal Mondiale in Qatar che segue la clamorosa sconfitta contro la Macedonia del Nord a Palermo.

Italia, Carnevali perplesso per debutto Scamacca

Tra i più contenti per il possibile impiego dal 1′ di Scamacca in nazionale c’è l’ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali: “Ho piena fiducia in lui e sono sicuro che potrà guidare la Nazionale. Di certo non tremerà”, le parole dell’uomo mercato neroverde, che poi però ammette le sue perplessità: “Non sarà una partita semplice soprattutto a livello mentale ma lui farà bene e aggiungo anche che ha ancora ampi margini di miglioramento. Bisogna ancora dargli la possibilità di sbagliare. Con i giovani serve pazienza”.

Scamacca titolare? C’è il mistero dell’infortunio

Se Scamacca gioca titolare stasera, però, sono in molti a chiedersi perché appena cinque giorni prima, a Palermo, l’attaccante che piace alle big sia stato spedito in tribuna. La motivazione ufficiale di Mancini, all’indomani del ko con la Nord Macedonia, era relativa a un “risentimento muscolare” per l’attaccante, tenuto precauzionalmente a riposo. In pochi giorni è già passato tutto? Adesso Scamacca è pronto per partire addirittura dal primo minuto?

Mancini promuove Scamacca ed è polemica

Tantissimi i commenti sul web, col nome dell’attaccante – suo malgrado – in tendenza su Twitter per una polemica di cui avrebbe fatto volentieri a meno. “Ma non era infortunato Scamacca?”, chiede Manuela aggiungendo tante faccine sorridenti. “Se oggi Scamacca dovesse giocare, qualcuno dovrà spiegare la sua esclusione di quale giorno fa. Se un giocatore è infortunato, non lo rischi pochi giorni dopo in una partita insignificante”, punge Samuele.

Anche Giuseppe è caustico: “Apprezzo molto la scelta di Scamacca come nuovo faro attorno a cui far ripartire la Nazionale, almeno per i prossimi tre mesi. A proposito, forse sarebbe tornato utile contro la Macedonia, ma Mancini non ha ancora ritenuto di dare spiegazioni perché tanto ‘doveva andare così'”. Fuori dal coro il parere di Alfio, che sbotta: “Ci lamentiamo che non c’è spazio per i giovani italiani, ne facciamo giocare uno in una partita senza alcuna pressione e manco va bene?”.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...