Virgilio Sport

Italia-Spagna, Bernardeschi carico: "Giocare coi tifosi è sempre più bello"

Federico Bernardeschi racconta le emozioni vissute nel corso dell'ultima partita con la Spagna e presenta quella di domani, non meno importante di quella di Euro 2020.

Pubblicato:

Italia-Spagna, Bernardeschi carico: "Giocare coi tifosi è sempre più bello" Fonte: Getty Images

Domani sarà il giorno di Italia-Spagna, semifinale di Nations League. Altro appuntamento importante per gli uomini di Roberto Mancini, che dopo Euro 2020 vogliono portarsi a casa un altro trofeo prestigioso. A prendere la parola per accompagnarci verso questa grande partita è stato Federico Bernardeschi nel corso di una intervista rilasciata al sito ufficiale della FIGC. Il fantasista della Juventus è tornato come prima cosa all’ultima volta che Italia e Spagna si sono affrontate, sempre in semifinale, nel corso dell’Europeo estivo, sfida nella quale ad uscirne vincitrice è stata propria la nostra nazionale, ai rigori, dopo il pareggio 1-1 dei primi 120 minuti. In quel caso Berna ha anche realizzato un rigore:

“Tutte le partite erano difficili, abbiamo fatto un grandissimo cammino, sia a livello di squadra che di atteggiamento. Contro la Spagna siamo andati più in difficoltà, per il gioco che fanno e per i giocatori di qualità che hanno. Fino a quel momento eravamo riusciti a dominare tutte le partite con il gioco e invece loro ci hanno messo in difficoltà da questo punto di vista […] Ogni gara ha una storia a sé, ogni competizione ha una storia a sé. Sarà una semifinale proprio come all’Europeo e noi ci faremo trovare pronti”.

Poi si passa a parlare di domani, una sfida importante, da Campioni d’Europa, ma che per Bernardeschi non comporta un carico di responsabilità maggiore del solito:

“No, una responsabilità in più no. Il giocare in casa potrà darci una carica in più, quando giochi dinanzi ai tuoi tifosi è tutto più bello. Sarà un’emozione unica e la gente potrà essere orgogliosa di noi per quanto abbiamo fatto […] Dare continuità ai risultati estivi è importante, tantissimo, sarebbe fondamentale. E’ una bella emozione, sia giocarla che poi chissà… riuscire ad alzare il trofeo magari sarà ancora più bello […] Dobbiamo fare ciò che sappiamo. Il cammino che abbiamo fatto negli ultimi tre anni va visto dall’inizio, non solo per l’Europeo vinto. Si sono fatti passi da gigante molto importanti”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...