Virgilio Sport

Joao Mario rinato: con lui lo Sporting sogna il titolo

Tornato allo Sporting in prestito dall’Inter, Joao Mario sta vivendo una stagione da titolare inamovibile. I Leoes intanto sono primi in campionato.

Pubblicato:

Joao Mario rinato: con lui lo Sporting sogna il titolo Fonte: Getty

Quando l’Inter nell’estate del 2016 ha versato nelle casse dello Sporting Lisbona qualcosa come 40 milioni di euro pur di farlo suo, sono stati in molti coloro che hanno pensato ad un grande colpo di mercato.

Joao Mario era infatti reduce da un Europeo giocato e vinto da grande protagonista e i nerazzurri erano alla ricerca di un elemento in mediana con le sue caratteristiche. In realtà, l’avventura milanese di colui che ancora oggi è il terzo giocatore più costoso nella storia del club meneghino (alle spalle di Lukaku e Vieri) si è rivelata deludente, tanto che sta scivolando via tra in prestito e l’altro.

Il centrocampista lusitano tra il gennaio ed il giugno 2018 ha vestito la maglia del West Ham e poi ancora, nell’estate del 2019 si è trasferito in Russia per un’esperienza alla Lokomotiv.

Non riscattato dal club moscovita, Joao Mario ha quindi fatto brevemente ritorno alla base per poi trasferirsi di nuovo, questa volta in prestito secco, allo Sporting, ovvero nella società nella quale per la prima volta si era messo in luce ad alti livelli.

Proprio a Lisbona Joao Mario sembra essersi finalmente ritrovato. Da quando è tornato in Portogallo ha giocato sei partite su otto da titolare in campionato, alle quali vanno aggiunte altre due presenze (sempre dal 1’) in Coppa del Portogallo.

Joao Mario si è quindi ritagliato un posto importante in una squadra, quella allenata da Ruben Amorim, che sogna in grande. In campionato infatti lo Sporting è ancora imbattuto dopo undici partite (9 vittorie e 2 pareggi) e comanda la classifica con cinque lunghezze di vantaggio sul Benfica (che però ha una partita in meno).

I Leoes quindi inseguono quel titolo di campione di Portogallo che non vincono dal lontano 2002 e lo fanno anche grazie alle prestazioni del centrocampista il cui cartellino è ancora di proprietà dell’Inter. Proprio Joao Mario, tra l’altro, domenica sera ha realizzato su rigore la rete decisiva che ha permesso al suo Sporting di strappare tre punti importanti sul campo del Belenenses.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...