,,
Virgilio Sport SPORT

Jonathan Rea re di Assen: trionfo anche in gara 2. Locatelli sul podio

Il nordirlandese scatta dalla pole, scivola indietro, ma rimonta e riesce a bissare il successo di sabato, allungando in classifica su Razgatlioglu, fuori dai giochi in avvio. Il bergamasco è terzo.

Jonathan Rea si è ripreso il trono della Superbike.

Dopo il passaggio a vuoto di inizio luglio a Silverstone, il pilota nordirlandese della Kawasaki, dominatore delle ultime cinque edizioni del Mondiale, è tornato a primeggiare nel Gp d’Olanda, conquistando anche gara 2 dopo il successo di sabato in gara 1.

Ecco quindi la vittoria numero 14 ad Assen per Rea, che corona un weekend da sogno dopo la Superpole Race della mattinata.

Podio numero 199 in carriera in Superbike per Rea che, partito dalla pole, non aveva avuto una buona partenza, scivolando fino all’ottavo posto, prima di rendersi protagonista di una rimonta da campione.

C’è gloria però anche per Andrea Locatelli.

Il pilota della Yamaha, già terzo nella Superpole, era stato retrocesso a causa di un’infrazione, ma si è riscattato in gara 2, complici anche i problemi incontrati dal compagno di scuderia Toprak Razgatlioglu, subito fuori causa per un contatto al via con Garrett Gerloff.

Locatelli è anche al comando della corsa per qualche girocui si era ritrovato alla curva 1, ma si è poi dovuto arrendere a Rea e pure a Scott Redding, che ha conquistato il secondo posto nei giri conclusivi.

Per Locatelli comunque primo podio in carriera in Superbike nell’annata del debutto. Quarto Chaz Davies davanti ad Alvaro Bautista. Nono Axel Bassani.

Rea allunga in vetta su Razgatlioglu, ora a -37 (243 punti contro 206).

OMNISPORT | 25-07-2021 18:20

Jonathan Rea re di Assen: trionfo anche in gara 2. Locatelli sul podio Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...