Virgilio Sport

Giulia Lavatura, Josefa Idem conosce la donna che si è lanciata dal 9° piano con la figlia: la testimonianza

L'ex campionessa olimpica sotto choc per la tragedia che ieri ha visto salvarsi per miracolo la donna, sua conoscente, lanciatasi nel vuoto con la figlia di 6 anni, che purtroppo non ce l'ha fatta

Pubblicato:

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

La tragedia dell’insegnate Giulia Lavatura che ieri mattina, 8 gennaio, si è gettata dal nono piano insieme alla figlia di sei anni e al cane, entrambi morti sul colpo, ha scosso Ravenna e l’Italia intera. Tra le testimonianze più toccanti, anche quella dell’ex campionessa olimpica di canoa ed ex politica, Josefa Idem, che conosceva la donna, unica sopravvissuta allo schianto grazie, secondo le prime ricostruzioni, a un paravento che avrebbe attutito la caduta.

Josefa Idem conosceva Giulia Lavatura

Josefa Idem commenta con sconforto e dispiacere la tragedia che all’alba dell’8 gennaio ha colpito Ravenna e la famiglia di quella donna, Giulia Lavatura, che l’ex olimpionica cinque volte oro mondiale e otto europeo ha ammesso di conoscere e che ieri ha compiuto l’insano gesto, spezzando la vita della figlia di appena sei anni e del meticcio con un salto nel vuoto dal nono piano che non ha lasciato scampo alla piccola e il cagnolino.

Tragedia Ravenna, Josefa Idem sotto choc

Come riportato da Il Corriere della Sera, l’ex canoista, oro olimpico in K1 a Sydney nel 2000, ha rivelato: “Sono affranta, in un momento come questo non ci sono parole. L’ho conosciuta tanti anni fa, e in un momento in cui il marito lavorava all’estero le sono stata vicino. Ogni tanto ci sentivamo, sapevo di alcuni problemi familiari, che però non avrei mai pensato potessero portare ad una tragedia di cui non riesco proprio a capacitarmi“.

Problemi e accuse dietro l’insano gesto

Giulia Lavatura, ex insegante di 41 anni, cosciente dopo lo schianto al suolo è stata arrestata con l’accusa di omicidio pluriaggravato e uccisione di animale. I primi dettagli parlano di una donna affetta da disturbo bipolare e, per questo, seguita da una decina di anni dal Centro di salute mentale. In ogni caso, ancora da comprendere le cause del gesto, ma dalle prime indiscrezioni sono emerse accuse che la donna avrebbe pubblicato sui social verso il padre e il marito, quest’ultimo in casa al momento del salto nel vuoto, ma ignaro di questo stesse per accadere.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...