Virgilio Sport

Juan Jesus, ancora veleno sulla Roma

Il difensore del Napoli torna sulla fine della propria avventura in giallorosso: "Hanno messo in giro voci inventate sui miei infortuni".

Pubblicato:

Juan Jesus, ancora veleno sulla Roma Fonte: Getty Images

Che Juan Jesus e la Roma non si fossero lasciati bene era noto. Il difensore brasiliano accasatosi al Napoli da svincolato è tornato a pungere il club giallorosso in un’intervista a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’.

L’ex Inter ha in particolare tenuto a sottolineare di non aver mai subito infortuni: “Non sono mai stato infortunato, uscivano tante notizie che dicevano che mi ero fatto male, ma non era vero. Non ho nulla contro la Roma, io dico quello che è successo. Non sono mai stato infortunato. Tutti quelli che mi conoscono, mi conoscono come persona e come professionista. Io ho sempre fatto il mio, arrivavo prima agli allenamenti e andavo via dopo. Se guardiamo le partite che ho fatto ho sempre dato il mio apporto”.

Juan Jesus ha poi rimarcato il rapporto con Luciano Spalletti: “Conoscevo alcuni ragazzi perché sono stati già miei avversari e sapevo che sono ragazzi perbene. Mi hanno accolto benissimo, mi sento a casa, proverò ad aiutare il mister. Per me Spalletti è quasi un padre.

Infine un elogio al nuovo compagno che più lo ha colpito nei primi allenamenti: “Sono tutti ragazzi tecnicamente fortissimi. Mi ha colpito in particolare Ounas, che ha una velocità incredibile, cambia direzione e ritmo con gran facilità. Sarà importante per noi in questa stagione perché con le caratteristiche che ha può sempre dribblare”.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...