Virgilio Sport

Juve, Cristiano Ronaldo entra e vince la partita: poker allo Spezia

CR7 entra nella ripresa e spacca la partita: liguri travolti.

01-11-2020 17:01

La Juventus ha battuto per 4-1 lo Spezia a Cesena in una partita valida per la sesta giornata di campionato di Serie A. Cristiano Ronaldo è stato il mattatore del match: entrato nella ripresa dopo l’1-1 del primo tempo (Morata e Pobega in gol), ha risolto il confronto con una doppietta. A segno anche Rabiot per Pirlo, che è tornato alla vittoria dopo due pareggi consecutivi: in classifica i bianconeri sono secondi a -4 dal Milan. Liguri sedicesimi a 5 punti.

LA PARTITA

I bianconeri partono molto forte e trovano il vantaggio al 14′ con Alvaro Morata, imbeccato dal passaggio filtrante di McKennie. Abisso prima annulla il gol, poi convalida su giusta segnalazione del VAR. Lo spagnolo raddoppia al 23′, ma la rete viene annullata per fuorigioco. La Vecchia Signora insiste, Chabot al 29′ salva sulla linea il tiro di Chiesa.

Al 32′ il pareggio a sorpresa dei padroni di casa: una conclusione di Pobega, sporcata da un  difensore bianconero, sorprende Buffon e riporta il risultato in equilibrio. Nel finale di tempo Morata manca il 2-1, è ancora Chabot a salvare Provedel.

Ripresa, al 56′ dentro Cristiano Ronaldo per Dybala, molto scontento al momento del cambio: la partita svolta. Appena tre minuti dopo il portoghese, reduce da una quarantena di 19 giorni causa Coronavirus, suona la carica trovando il 2-1 su assist di Morata. La Juve è trasformata: al 67′ arriva il tris di Rabiot, su lancio preciso di Chiesa, e al 76′ il poker firmato ancora da CR7 su rigore assegnato per fallo di Bartolomei su Chiesa. Il fuoriclasse lusitano batte Provedel con un cucchiaio e sigilla il match.

Esaurita la sfuriata, la Juve resta in controllo fino al triplice fischio.

Juve, Cristiano Ronaldo entra e vince la partita: poker allo Spezia Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...