Virgilio Sport

Juve, è tornato super: come cambia adesso il mercato dei bianconeri

Le brillanti prestazioni delle ultime settimane impongono riflessioni alla dirigenza della Vecchia Signora: a che serve svenarsi per Donnarumma?

Pubblicato:

Da pasticcione a saracinesca. Nelle ultime settimane Szczesny è tornato a essere un fattore per la Juventus. La falsa partenza, coi tanti errori che avevano contraddistinto la prima parte di stagione del portiere bianconero, è ormai un brutto ricordo. Così come il “fuori programma” della Supercoppa, saltata per il ritardo nel completare il ciclo vaccinale. Adesso Szczesny è di nuovo un fattore per la Juve.

I rigori e non solo: la nuova vita di Szczesny

I numeri parlano chiaro: contro la Sampdoria il portiere palacco ha neutralizzato il terzo rigore su quattro dall’inizio del campionato. Una parata di cruciale importanza sul tiro dal dischetto di Candreva, visto che mancavano ancora quindici minuti più recupero al termine della gara e la formazione di Giampaolo premeva alla ricerca del pari. Fondamentale Szczesny anche in alcuni interventi precedenti, come quello sul tiro di Sensi. Una sicurezza per tutto il reparto, come nei momenti più belli.

Szczesny spiega come ha ipnotizzato Candreva

Così il portiere della Juve ha beffato il rigorista della Samp: “Mi aspettavo un rigore centrale, prima di calciare ho visto Candreva che si è mosso, quindi non avrebbe calciato al centro. Ho scelto un angolo e ho indovinato, tutto qui”, ha spiegato ai microfoni di Dazn subito dopo la partita del Ferraris. “Fa sempre piacere parare i rigori, soprattutto se l’intervento è utile alla squadra. Il gol subito? Può succedere, è stata una deviazione sfortunata. Mi sarebbe piaciuto mantenere la porta inviolata, ma sono più importanti i tre punti”.

Szcesny di nuovo super: cambiano strategie Juve

Il contratto di Szczesny con la Juve scade nel 2024 e se fino a qualche tempo fa poteva essere plausibile una sua cessione nella prossima finestra di mercato, adesso i piani della Juve potrebbero essere rivoluzionati. Che bisogno c’è di svenarsi per dare l’assalto a Donnarumma se il fenomeno la Vecchia Signora ce l’ha già in casa? I soldi per il portiere possono essere risparmiati e destinati ad altre operazioni ed è questo l’orientamento che sta emergendo tra i dirigenti della Juve dopo le ultime prestazioni brillanti di ‘Tek’.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DELLA JUVENTUS IN SERIE A

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...