Virgilio Sport

Juve, i tifosi lo attendevano con ansia: si è riscattato subito

I tifosi bianconeri esultano dopo la vittoria a Parma: la squadra gira e Cristiano Ronaldo è da applausi

19-12-2020 22:37

Juve, i tifosi lo attendevano con ansia: si è riscattato subito Fonte: Ansa

Tutto facile, ma non sarebbe giusto. La Juventus espugna il Tardini di Parma al termine di una gara convincente, una prestazione che fa sognare i tifosi che ora cominciano a vedere il lavoro di Pirlo e si esaltano per quanto visto nel corso dei 90 minuti. Ma entusiasma sempre anche Cristiano Ronaldo, autore di una prova davvero super e di un gol da quello da consegnare alla storia. 

Il solito Ronaldo

Dopo la gara con l’Atalanta erano arrivate le critiche, incredibilmente anche per lui. Cristiano Ronaldo sicuramente non aveva offerto una delle sue migliori prestazioni contro la Dea, ma forse da uno che segna così tanto e con così regolarità una gara storta si può anche perdonare. A perdonare non è decisamente lui stando ai numeri.  Cristiano Ronaldo, come recita una statistica Opta, è uno dei cinque giocatori ad aver segnato almeno 32 gol in un singolo anno solare nella storie della serie A. 

Ma come si dice in alcuni casi, la quantità non è tutto. E a Parma Cristiano Ronaldo ha dimostrato, semmai ce ne fosse ancora bisogno, di avere qualità ma soprattutto una forma fisica incredibile a 35 anni. Il suo colpo di testa infatti è già entrato nell’immaginario. Uno stacco imperioso che fa dire a Marco: “A Cristiano non servono compagni di squadra ma assistenti di volo”. E ancora Pietro: “Il gol di CR7 era da annullare, è salito troppo in alto. E’ fuorigioco di altezza”

Il sogno bianconero

Se la gara della svolta è stata la vittoria contro il Barcellona, quella contro il Parma potrebbe rappresentare la conferma. La Juventus non solo vince al Tardini ma lo fa con una prestazione convincente e con una squadra che gioca in velocità e con grande naturalezza. Una prova esaltante che rende felici i tifosi come Josse: “Grandissimo lavoro di Pirlo. Mantenere per tutte le prossime partite questo livello di gioco, intensità e pressione alta sarebbe un sogno”. 

Anche Marco è entusiasta della prova della squadra che non solo vince, ma dimostra di essere cresciuta moltissimo sotto il profilo del gioco d’insieme: “In totale controllo. Buon possesso palla e finalmente abbiamo concretizzato. Bene tutti ma il modo in cii gioca De Ligt è semplicemente esaltante”. 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...