,,
Virgilio Sport

Juve, mister Maccabi: "Io e qualche giocatore digiuneremo per lo Yom Kippur"

L'allenatore però avvisa i bianconeri: "Credo nella rosa, avremo sempre un ottimo undici in campo e proveremo a fare una sorpresa".

04-10-2022 13:15

Juve, mister Maccabi: "Io e qualche giocatore digiuneremo per lo Yom Kippur" Fonte: Getty Images

L’allenatore del Maccabi Haifa,  Bakhar, in vista del match contro la Juventus in Champions, ha toccato il tema dello Yom Kippur: “Io digiunerò, lo faranno alcuni giocatori, ma abbiamo una rosa ampia, anche stranieri che potranno giocare perché non ebraici. E’ un giorno importante per l’ebraismo. Forse qualcuno digiunando vorrà giocare, finisce un’ora e mezzo prima e magari riuscirà a nutrirsi in modo sufficiente. Chi giocherà domani sarà pronto, staranno bene, saremo programmati per dare il massimo. Dobbiamo giocare una gara di pressione e giocare bene in difesa. Abbiamo zero punti (come i bianconeri, ndr) perché abbiamo giocato contro due squadre fortissime, anche domani daremo tutto: l’approccio da qui in avanti sarà quello di fare un buon calcio per far divertire il nostro pubblico”.

Sul match contro la Juventus, Bakhar ammette: “Ci saranno cambiamenti, rotazioni, anche sabato e contro la Juve in Israele. Ma credo nella rosa, avremo sempre un ottimo undici in campo e proveremo a fare una sorpresa. Con Benfica e PSG non siamo stati lontani. Anche domani, e la prossima settimana, se avremo occasioni, dovremo coglierle al volo. Loro hanno vinto l’altro ieri una partita importante, sono una grande squadra e hanno tanti punti di forza, ma qualche piccolo deficit. Hanno giocatori importanti e devono fare di tutto per vincere, ma crediamo in noi stessi e siamo convinti di fare un buon risultato”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...