Virgilio Sport

Juve prigioniera di Moise Kean

La Juve vorrebbe cedere Kean e puntare su un giocatore più esperto, ma al momento non ci sono i margini per una sua uscita.

09-08-2022 16:40

Juve prigioniera di Moise Kean Fonte: Getty Images

La Juventus pare non essere convinta di puntare su Moise Kean nel ruolo di vice-Vlahovic. Anche prima dell’ultima amichevole persa 4-0 contro l’Atletico, l’italiano classe 2000 è arrivato in ritardo alla convocazione, venendo infine escluso dalla gara.

I bianconeri in quel ruolo vorrebbero puntare su un giocatore più esperto, ma non possono cederlo per via del contratto davvero particolare che lega l’azzurro alla Vecchia Signora.

Quando la scorsa stagione i bianconeri si mossero per acquistare Kean come sostituto di Cristiano Ronaldo, hanno speso 10 milioni di euro per un prestito biennale dall’Everton, con 28 milioni più 3 di bonus di riscatto da versare al termine di questa stagione.

Dunque, in definitiva, la Juve dovrebbe prima riscattare Kean dai Toffies spendendo più di 30 milioni, e poi cercare di rivenderlo. Dato che è impensabile che un club spenda quella cifra per l’italiano, al momento la sua uscita pare impossibile.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...