,,
Virgilio Sport SPORT

Juve verso un sacrificio eccellente: i tifosi dicono no

Resta in piedi l’affare Donnarumma per i bianconeri che puntano a fare una plusvalenza con la cessione di Szczesny

La Juventus prepara le prossime mosse di mercato. Negli ultimi mesi si è parlato molto di una rifondazione in casa bianconera. Il primo obiettivo sembra essere quello di mettere una toppa a un bilancio che nel corso degli ultimi anni è andato progressivamente peggiorando, ma bisogna sempre guardare al lato sportivo. La Juve non vuole rinunciare a essere una squadra di primo piano in Italia e in Europa. 

Il sacrificio di Szczesny

Per fare cassa la Juventus deve fare dei sacrifici nella prossima finestra di mercato. La possibile cessione di Paulo Dybala resta sempre un’opzione anche se in molti individuano nell’attaccante argentino, ancora molto giovane, il giocatore su cui fondare la Juventus per i prossimi anni. Discorso diverso invece quello che riguarda Cristiano Ronaldo, che ha un ingaggio importante ma che non darebbe ai bianconeri la possibilità di fare una plusvalenza. 

Per questo motivo la dirigenza bianconera sta pensando a un altro sacrificio, quello dell’estremo difensore Wojciech Szczesny. Il polacco ha dimostrato di essere un portiere di primissimo livello nella sua avventura bianconera ma potrebbe diventare anche un’ottima pedina sui cui fare plusvalenza nella prossima sessione come spiega anche il giornalista Paolo Paganini: “Si è parlato soprattutto di Donnarumma. Situazione invariata: il Milan ha alzato l’offerta a 8 milioni e clausola alta. Da lì non sale, la Juventus (e non solo) è disposta a dare di più (tra 10 e 12) vendendo poi Szczesny e facendo una plusvalenza”. 

I tifosi si oppongono alla cessione

Il probabile arrivo di Donnarumma continua a dividere i fan bianconeri, in molti preferirebbero che l’investimento importante venisse fatto in altre zone del campo: “Preferirei investissero per un centrocampista di peso”, scrive Eleonora. Marcello invece sembra entusiasta: “Prendi Pogba a 80 milioni e giri Szczesny a 50. Grande plusvalenza per entrambe le squadre e sono tutti contenti”. 

Juve più italiana

Molti tifosi hanno visto nella stagione deludente della Juve anche un’altra motivazione: l’assenza di giocatori italiani che hanno sempre rappresentato l’ossatura della formazione bianconera. “Mi sembra un’operazione sensata e poi la Juve per tradizione ha il portiere della nazionale italiana inoltre si può rimani gare uno zoccolo duro italiano. Szczesny è perfetto per fare plusvalenza. C’è lo United che cerca un portiere ad esempio”. 

SPORTEVAI | 17-04-2021 11:26

Juve verso un sacrificio eccellente: i tifosi dicono no Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...