Virgilio Sport

Juventus a fine ciclo: via due senatori, a rischio tutti i big in attacco

Dopo l'eliminazione prematura dalla Champions, il club bianconero pianifica il proprio futuro.

Pubblicato:

Aria di cambiamento in casa Juventus dopo l’eliminazione prematura dalla Champions League, per il secondo anno consecutivo. Il ciclo storico si sta esaurendo, e almeno un senatore saluterà la squadra in estate: secondo le indiscrezioni riportate dalla Gazzetta dello Sport, a lasciare il club bianconero e a dire addio al calcio giocato potrebbe essere Giorgio Chiellini.

Secondo la rosea, il centrale della Vecchia Signora, autentico pilastro e uno dei simboli del ciclo dei nove scudetti consecutivi, avrebbe già deciso di lasciare il calcio al termine della stagione: è ancora da definire il suo ruolo nel club bianconero, che potrebbe essere in dirigenza. Oltre Chiellini, anche Buffon potrebbe alzare bandiera bianca tra pochi mesi: Gigi deciderà nelle prossime settimane il suo futuro.

Cambi radicali anche a centrocampo e in attacco: in mediana Bentancur ha deluso e rischia la riconferma, sicuri partenti invece Ramsey e Rabiot: arrivati a parametro zero, potrebbero far registrare una plusvalenza importante, e inoltre libererebbero la società del loro pesante ingaggio.

In attacco tutto ruota intorno a Cristiano Ronaldo. Dal futuro del portoghese dipende la riorganizzazione del reparto offensivo bianconero. Di certo CR7 è in discussione: ha un anno di contratto e ha un costo fisso di 60 milioni di euro l’anno. Una sua partenza alleggerirebbe le casse del club, ma priverebbe la Juve di un giocatore che va regolarmente a segno in quasi ogni partita.

Poi c’è il dilemma Dybala: il contratto dell’argentino scade nel 2022 e l’accordo per il rinnovo è ancora lontano. Alla Continassa si pensa alla cessione in estate per non perderlo a parametro zero l’anno successivo, ma dopo un anno da incubo il cartellino della Joya è molto svalutato, è questo frena qualsiasi operazione in uscita. Il giocatore tra l’altro resta infortunato, e potrebbe rientrare solo a fine mese.

Da valutare poi anche il riscatto di Alvaro Morata dall’Atletico Madrid: la Juve spera in un rinnovo del prestito per 10 milioni di euro, per non pagare il riscatto da 45 milioni.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...