,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Allegri: la sentenza di Cassano, è polemica

Durante l'ennesima puntata di Bobo Tv, Fantantonio è duro sul ritorno dell'allenatore sulla panchina della Juve

Non le manda mai a dire Antonio Cassano. Chissà forse anche per questo motivo Fantantonio non lavora più in tv dopo la breve parentesi come opinionista fisso a Tiki Taka. Proprio con Christian Vieri, l’ex talento genio e sregolatezza del calcio italiano, ha trovato quella libertà sul web con la Bobo Tv dove intrattiene il web insieme a Nicola Ventola e Daniele Adani discutendo di calcio. Le “Cassanate” ora sono vere e proprie sentenze, senza guardare in faccia a nessuno. E anche questa volta nel suo mirino ci finiscono la Juventus e Max Allegri con parole destinate a far discutere.

Cassano su Allegri: “Se non vince va via pure lui”

A Bobo Tv nella puntata di ieri sera, dopo il classico focus sulla Nazionale e sugli Europei di calcio, si torna a parlare di Serie A. Argomento principale la nuova Juventus tornata all’antico richiamando in panchina Massimiliano Allegri. Cassano si spinge in un avvertimento per l’allenatore livornese con cui vinse uno scudetto al Milan: “La Juve era più forte dell’Inter. Ha 20 giocatori uno più forti dell’altro. Bisogna togliere qualche giocatore, mettere dentro un po’ di aria fresca. L’unico dubbio che mi viene è su Allegri, perché si torna a tre anni fa. I progetti in Italia non esistono. L’anno prossimo se la Juve non vince lo scudetto e non va avanti in Champions, mandano via Allegri. Lo dico un anno prima”.

Cassano scettico sul ritorno di Allegri alla Juve

Non è la prima volta, dopo il ritorno di Max Allegri sulla panchina bianconera, che Cassano esprime alcune perplessità. Poco meno di un mese fa, Fantantonio aveva parlato addirittura di “vergogna” per il modo in cui la Juve aveva congedato Pirlo ma si era spinto anche oltre: “Hanno fatto una cosa vergognosa. A Pirlo hanno chiesto la Champions ed ha vinto due trofei. Doveva rimanere. Agnelli ha mandato via Allegri due anni fa e ora lo riprende. Allegri gestisce bene la squadra, pensa solo a vincere ma torni indietro dal punto di vista del gioco”. Aggiungendo poi: “Quando è andato via Allegri, Ronaldo era contento. Se rimane diventa il circo. Immagina se non arrivano i risultati che baraonda che viene fuori”. 

Juventus-Allegri, i tifosi restano fiduciosi

Non importano molto le parole di Cassano ai tifosi che sul web restano ottimisti anzi continuano a parlare di mercato: “Se la Juve riesce a prendere Locatelli e Kessie, sostituisce CR7 con una punta giovane e magari migliora anche la difesa, mette su uno squadrone per il prossimo anno. Con Allegri in panchina poi, sarà estremamente difficile strapparci di nuovo lo scudetto”.

SPORTEVAI | 22-06-2021 09:57

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...