Virgilio Sport

Juventus, Allegri sbotta contro i tifosi che fischiano: "Poco rispetto"

Dopo il match vinto dalla Juventus sulla Fiorentina, Allegri ha parlato della penalizzazione e dell'Europa League ma si è scatenato contro i tifosi che fischiano.

12-02-2023 20:46

La Juventus batte la Fiorentina 1-0 grazie a una rete di Rabiot e sale a quota 29 punti in classifica. Una vittoria importante in vista dell’Europa League: giovedì infatti i bianconeri affronteranno il Nantes negli spareggi per accedere agli ottavi. Una competizione importante per i ragazzi di Allegri, che se dovessero vincerla giocherebbero la Champions il prossimo anno. In campionato ormai, dopo i 15 punti di penalizzazione, appare assai difficile arrivare tra i primi quattro.

Juventus, le parole di Allegri sulla penalizzazione

Al termine del match, Allegri è intervenuto ai microfoni di Dazn: “Partita combattuta, posso solamente ringraziare i ragazzi in un momento non semplice. Ora siamo a un punto dal settimo posto, questo è già un bel risultato. Ora c’è l’Europa League, poi dobbiamo proseguire con buono spirito. Abbiamo fatto una buona partita, ci sono state occasioni, buone azioni in velocità”.

Allegri ha analizzato così la situazione non semplice della Juve: “Dopo la sentenza che c’è stata dopo la gara di Napoli c’è stata la reazione con l’Atalanta, poi con il Monza siamo tornati indietro. Noi ci siamo dati degli obiettivi e in due partite siamo a un punto dal settimo posto. Però non confondiamo la classifica di ora con i punti che abbiamo fatto. Saremmo secondi a 44 punti. Ora dobbiamo raggiungere mano a mano chi è sopra. Ma è un’esperienza bella da vivere che crea attenzioni e ti fa crescere“.

Juve, Allegri punta l’Europa League

Adesso per Allegri testa all’Europa: “Tridente giovedì? Al Milan giocavamo con 4 offensivi, con il Cagliari anche, con la Juve addirittura non avevamo i terzini. Ci sono equilibri da seguire però. La stagione non è uguale, ci sono momenti in cui la squadra può sostenere per 60 minuti, devo capire io quando. Abbiamo fallito il passaggio in Champions, l’Europa League è un obiettivo come la Coppa Italia, poi a fine stagione vedremo dove saremo. Non possiamo pensare ad altro”.

Allegri manda un messaggio ai tifosi

Chiusura di Allegri con un messaggio chiaro ai tifosi della Juventus: “La maggior parte del pubblico aiuta la squadra, ha capito il momento difficile. Poi qualcuno decide che un giocatore è bravo o scarso a prescindere e arrivano i fischi. Kean, De Sciglio e Paredes sono giocatori della Juve. Mi dispiace che qualcuno venga allo stadio con poco rispetto per un gruppo di ragazzi che sta facendo buone cose. Poi se si sbaglia è giusto prenderli”, ha concluso Allegri dopo Juventus-Fiorentina.

Juventus, Allegri sbotta contro i tifosi che fischiano: "Poco rispetto" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...