,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, Andrea Pirlo gela i tifosi su Cristiano Ronaldo

Il tecnico bianconero ha commentato anche la lite tra Nedved e Paratici dopo la disfatta contro il Milan, analizzando anche il suo futuro a fine campionato.

11-05-2021 13:13

In vista del match contro il Sassuolo, il tecnico della Juventus Andrea Pirlo è intervenuto in conferenza stampa: “Domani dobbiamo fare una grande partita, non voglio vedere rassegnazione, abbiamo ancora tre partite, siamo ad un punto dalla Champions e ne ho viste in questi anni di tutti i colori. Ho perso una Champions quando vincevo 3-0. Ci deve essere grande positività all’interno di noi stessi. Voglio una prova d’orgoglio collettiva. Siamo arrabbiati, nelle ultime tre gare che ci aspettano dobbiamo dare tutto”.

Bianconeri reduci da una brutta sconfitta: “C’era grande delusione dopo il Milan. Abbiamo tre partite, può succedere di tutto. Dobbiamo vincerle tutte e sperare in passi falsi delle altre. Il calcio può regalare grandi soddisfazioni anche all’ultima partita”.

Andrea Pirlo ha avuto diverse difficoltà in stagione e il suo futuro adesso appare lontano da Torino: “Mi sono adattato per infortuni e Covid, non ho mai messo la stessa formazione ma per un motivo, perchè non ho mai avuto tutti a disposizione. In base a quanto successo durante l’anno mi sono sempre adattato e così ogni partita è diventata diversa da programmare. Futuro? Non ho paura, penso al bene della Juventus che è più importante di tutto. I risultati poi diranno se sarò ancora l’allenatore ma la Juventus viene prima di tutto e farò del mio meglio finché sarò qua”.

In vista del Sassuolo c’è da valutare la condizione fisica di Ronaldo: “Cristiano ha giocato tanto questa stagione facendo tanti gol. Vedremo come starà oggi e decideremo. Domani è delicata e importante, spero di avere tutti a disposizione. Dybala? Io voglio il riscatto di tutti, domani devono tutti avere una reazione di orgoglio e la voglia di onorare questa maglia così prestigiosa perché non possiamo permetterci altre prestazioni come quella con il Milan“.

Si sta parlando molto nelle ultime ore della lite tra Paratici e Nedved nel post partita di Juventus-Milan: “Non voglio neanche parlare di gossip e di cose inventate. Non voglio neanche entrarci. Le parole di Gravina? Sono cose esterne, il nostro obiettivo è dimostrare sul campo di meritare la Champions. E possiamo farlo solo con i risultati. Possibile slittamenti dei pagamenti? Tutto regolare, non ho mai sentito niente in merito”.

Sassuolo-Juventus in diretta su DAZN

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...