,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, cambiano le gerarchie: le situazioni di Dybala e De Ligt

I bianconeri sono molto attivi sul mercato in entrata ma devono risolvere alcune questioni interne molto spinose come i casi Dybala e De Ligt.

27-01-2022 14:30

La Juventus ha ormai in mano Dusan Vlahovic, un calciatore che farà sicuramente la differenza nelle prossime gerarchie della Serie A. Se da questo punto di vista i bianconeri sorridono, sul fronte interno si registrano i “malumori” di Paulo Dybala Matthijs de Ligt. Il primo non ha ancora trovato l’intesa per il rinnovo e filtra parecchio pessimismo sulla riuscita delle trattative, mentre il secondo sembra destinato all’addio a fine stagione. 

Paulo Dybala, dall’Italia l’Inter rimane in attesa di sviluppi 

Nonostante i recentissimi arrivi di Gosens e Caicedo e il presunto accordo con Bremer per giugno, Beppe Marotta continua a monitorare da molto vicino la situazione legata a Paulo Dybala. La Juve gli ha proposto un triennale a sette milioni a stagione o poco più, decisamente al ribasso rispetto alla prima proposta da otto milioni più due di bonus sulla quale si era trovata l’intesa. 

Con l’arrivo di Vlahovic, Dybala rischia inoltre di non essere più il faro della squadra. Il Corriere dello Sport riporta del prossimo incontro di metà febbraio tra il procuratore della Joya Jorge Antun e la dirigenza bianconera, in quello che probabilmente sarà l’ultimo tentativo di venirsi incontro. 

I nerazzurri sembrano disposti a fare uno sforzo economico per offrire un accordo da 7,5 milioni di euro a stagione per cinque anni. Non molto di più, ma comunque un accordo migliore rispetto a quello proposto dalla Juventus

Paulo Dybala, dall’estero fanno sul serio: City e Liverpool sullo sfondo

La Gazzetta dello Sport invece riporta dell’interesse del Manchester City di Pep Guardiola, che sta monitorando la situazione e sarebbe pronta a offrire a Paulo Dybala un contratto in doppia cifra pur di portarlo in Inghilterra. Il tecnico dei Citizen tiene in grande considerazione la Joya e lo ritiene adatto ad aumentare il tasso tecnico offensivo della sua squadra. L’idea è un contratto di cinque anni con ingaggio da 10 milioni di euro a stagione. Una mossa che metterebbe fuori gioco contemporaneamente sia la Juventus (sette milioni + bonus con contratto fino al 2025), sia l’Inter.

Sempre dalla Premier League, anche il Liverpool del tedesco Jurgen Klopp è interessato al numero 10 argentino, e metterebbe sul piatto un accordo molto simile a quello degli Sky Blues. Insomma, Dybala avrà solo l’imbarazzo della scelta, ma sembra che la sua prima opzione rimanga, a discapito di tutto, sempre la Juventus.

Intrigo De Ligt, potrebbe partire a giungo: Juve in quel caso su Koulibaly

È questa l’indiscrezione lanciata dalla Gazzetta. A dicembre Mino Raiola aveva preparato il terreno per l’addio estivo del giovane difensore olandese, arrivato in bianconero per 85 milioni di euro e che se ne andrebbe alle stesse condizioni. In questo caso, i bianconeri virerebbero con decisione su Kalidou Koulibaly, forte difensore del Napoli.

In passato vicinissimo a PSG e Manchester City, Koulibaly ha superato i 30 anni e potrebbe aver voglia di aprire un nuovo ciclo vincente e di prendersi l’ultimo grande contratto della carriera.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...