Virgilio Sport

Juventus, caso Drughi fa discutere: le reazioni dei tifosi

Un tweet di Riccardo Cucchi scatena le accuse sul web

Pubblicato:

Juventus, caso Drughi fa discutere: le reazioni dei tifosi Fonte: 123RF

Il giorno dopo l’arresto di 12 ultras della Juventus, accusati di aver ricattato la società per ottenere biglietti e favori, si assiste ad una spaccatura nei commenti di giornalisti e tifosi. Diversi opinionisti e cronisti, infatti, elogiano il club bianconero per aver avuto il coraggio di denunciare i capi ultras, mentre i tifosi di altre squadre ribattono che la Juve ha comunque agito troppo tardi, dopo essere stata a suo modo complice dei presunti criminali, e che probabilmente la denuncia non sarebbe scattata senza il polverone alzato qualche mese fa dall’inchiesta della trasmissione tv Report. 

“BRAVA JUVE”. Tra gli scenari dello scontro, la pagina Twitter di Riccardo Cucchi, giornalista Rai schieratosi tra coloro che hanno elogiato la Juventus. “È importante rilevare il ruolo che ha avuto la Juventus nell’arresto dei 12 criminali mascherati da tifosi – ha twittato Cucchi . Si può. Le società di calcio possono. Coraggio. È ingiusto però considerare tutto il mondo ultras un covo di criminali e razzisti. In curva si va anche per pura passione”. 

Nei commenti, però, molti follower dimostrano il proprio disappunto. “Lei è troppo intelligente per non capire che sono stati costretti dal gran polverone di Report e da quello che uscirà fuori dal caso Bucci che è stato riaperto. Al processo, Agnelli non ricordava… Speriamo che tocchi, adesso, al resto d’Italia!”, scrive Rita. 

Un altro follower, Federico, le dà man forte: “La Juve ha collaborato dopo che sono uscite le inchieste e le intercettazioni. Altro che esempio da seguire”. 

E IL NAPOLI? Altri follower, invece, fanno notare che ci sono stati altri club che molto prima della Juventus si sono impegnati a prendere le distanze dalla parte più violenta e pericolosa degli ultras. “Altre società già lo fanno da tempo!”, ricorda Francesco, mentre Pas8quale ricorda le situazioni di Napoli e Lazio: “ADL e l’antipatico Lotito sono stati i primi a denunciare, ma mai si sono letti titoloni in merito. E la Juve si è smarcata da queste cose a fatti acclarati e ben chiari”. 

E Germano spiega che a Napoli De Laurentiis ha pagato in prima persona le sue scelte: “Sicuramente la Juve ha fatto bene, ma voglio sottolineare che un certo De Laurentiis da quando ha rilevato il Napoli si è distaccato da quella parte della tifoseria che assume tali atteggiamenti e questo è uno dei motivi per cui gli hanno creato un brutto clima attorno”. 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...