Virgilio Sport

Juventus da scudetto con Vlahovic, Empoli ko. Highlights e pagelle

I bianconeri tornano a sognare il titolo: ora sono solo 7 i punti di distacco dalla vetta.

Pubblicato:

La Juventus supera per 3-2 l’Empoli allo stadio Castellani nel secondo anticipo della 27esima giornata di Serie A e torna pienamente in corsa per lo scudetto. I bianconeri grazie al successo sofferto ottenuto in trasferta consolidano il loro quarto posto e salgono a quota 50 punti, a -7 dal Milan capolista.

La squadra di Allegri sblocca il risultato al 32′ con un colpo di testa di Kean su cross di Rabiot. L’Empoli trova il pareggio al 41′ con Zurkowski, ma la Juve reagisce subito e nel recupero prima dell’intervallo ritorna in vantaggio grazie a Vlahovic, innescato da Cuadrado. Nella ripresa gli ospiti attendono e ripartono in contropiede: al 67′ ancora Vlahovic segna il tris proprio in ripartenza, servito da Morata. L’Empoli trova la rete della speranza con La Mantia, la Juve si difende strenuamente e porta a casa tre punti d’oro.

Empoli-Juventus, gli highlights

  • 8′: Vlahovic recupera palla e innesca Zakaria, conclusione respinta in corner da Vicario con una splendida parata.
  • 9′: Cuadrado direttamente dalla bandierina mette di poco alto sopra la traversa.
  • 18′: mancino di Vlahovic fuori di un soffio, il serbo protagonista di un ottimo scambio con Kean.
  • 32′: vantaggio Juve. Kean va a segno con un colpo di testa su cross morbido dalla sinistra di Rabiot.
  • 36′: problemi muscolari per Zakaria, dentro al suo posto Locatelli.
  • 41′: Zurkowski segna l’1-1. L’attaccante dell’Empoli sugli sviluppi di un corner realizza il pareggio in mischia con la punta del piede.
  • 45’+2′: Vlahovic riporta avanti la Juve. Cuadrado da fuori area finta il tiro e serve al centro il serbo, che dribbla Ismajili e trafigge Vicario.
  • 53′: di nuovo Cuadrado cerca il colpaccio da calcio d’angolo, palla sull’esterno della rete.
  • 67′: 3-1 Juve ancora con Vlahovic. Lanciato in contropiede, Morata serve il bomber serbo che con uno scavetto supera Vicario.
  • 76′: Bajrami colpisce la traversa su calcio di punizione, tiro deviato di testa da Bonucci.
  • 77′: gol della speranza per l’Empoli. La Mantia segna il 2-3 con una bella conclusione di prima intenzione su assist di Luperto.
  • 79′: La Mantia servito da Parisi va vicino al pareggio, l’attaccante degli azzurri manca di precisione.
  • 84′: Empoli in forcing, sinistro di Parisi impreciso, la palla finisce sul fondo.

La cronaca integrale di Empoli-Juventus

Empoli-Juventus: come ha arbitrato Maresca

Al 19′ l’Empoli chiede un calcio di rigore per un lieve contatto nell’area della Juventus tra Rabiot e Zurkowski, l’arbitro Maresca lascia proseguire. Gli azzurri nel corso della partita si lamentano più volte con il direttore di gara, chiedendo lo stesso metro di giudizio.

Empoli-Juventus, i migliori e i peggiori

Vlahovic 8: decide il match con una doppietta da urlo, fondamentale la rete segnata prima dell’intervallo. Letale se servito alla perfezione come hanno fatto Cuadrado e Morata.
Rabiot 6: sempre criticato dai tifosi, il centrocampista francese regala un assist al bacio a Kean per il vantaggio bianconero, rimediando allo svarione in avvio di partita che quasi costa un penalty.
Kean 7: sblocca la partita con un bel colpo di testa, è protagonista di alcuni duetti interessanti con Vlahovic.
La Mantia 7: la sua entrata in campo risveglia l’Empoli, trova il gol e sfiora il pareggio nel finale di partita.
Szczesny 5,5: non è perfetto sul gol di La Mantia, che riapre la partita
Danilo 5,5: è colpevole in occasione dell’1-1 dell’Empoli, non incide molto in fase di spinta
Cacace 5: il neozelandese è bocciato al debutto da titolare, ha colpe sul primo e sul terzo gol. 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...