,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, rinforzo per l'attacco non convince i tifosi

L’ultima idea di Paratici non piace ai supporter bianconeri

La Juventus è determinata a completare l’attacco nel mercato di gennaio con l’acquisto di una prima punta vera, capace di far rifiatare Alvaro Morata e offrire un punto di riferimento per i movimenti di Cristiano Ronaldo. Diverse le piste seguite da Fabio Paratici, ma a giudicare da quanto scrive la stampa francese il dirigente bianconero avrebbe in mente solo soluzioni provvisorie, per i sei mesi che separano la Juve dalla fine della stagione. 

Paratici lavora al ritorno di Kean a giugno

A giugno, infatti, Paratici starebbe pianificando il ritorno di Moise Kean in bianconero. L’attaccante 20enne è attualmente in prestito al Psg dall’Everton, club al quale la Juventus l’ha ceduto nell’estate del 2019 per una cifra vicina ai 30 milioni di euro. In quell’accordo la Juve avrebbe inserito anche una clausola di acquisto  a parità di offerta: se la Juve pareggiasse la proposta di un altro club all’Everton, allora il club di Liverpool sarebbe obbligato a chiudere l’affare con i bianconeri. 

L’idea di un ritorno di Kean, però, non manda in estasi i tifosi bianconeri. Anzi, sono in tanti ad avere dubbi sulla necessità del ritorno del giovane attaccante. “Paratici sta facendo più danni della peste”, il commento di Michele su Facebook. “Ma Kean non è niente di che”, aggiunge Andrea. 

I tifosi si spaccano e attaccano il dirigente bianconero 

Massimo, invece, accusa Paratici di incoerenza: “Ma qualcuno ci capisce qualcosa in Paratici? Hai Pellegrini, lo presti al Genoa e poi ne vuole comprare un altro per sostituire Alex Sandro; hai Romero, lo presti e ripresti e poi ne vuole comprare un altro per sostituire Demiral; hai Kean lo presti e poi ne vuole comprare un’altro ma non riesce a trovarlo… ma prende in giro noi e la società?”. 

Michele, invece, difende il dirigente: “Purtroppo esiste un bilancio, che bisogna far quadrare… non scordiamoci che la Juve paga annualmente solo per Ronaldo 60 milioni lordi. Fino a quando i tifosi non si renderanno conto di essere solo tifosi e continueranno a credere di capirne più dei dirigenti, è tutto inutile”. 

Marcello, infine, ricorda il perché della cessione di Kean all’Everton due estati fa: “Da Kean abbiamo incassato 30 milioni per un giocatore in scadenza che da noi non si ritagliava lo spazio da titolare… E Raiola chiedeva 3 milioni a stagione. La Juve ha scelto non bene ma benissimo, soprattutto se mantiene una possibilità di riacquisto parificando l’offerta”. 

SPORTEVAI | 02-01-2021 11:45

Juventus, rinforzo per l'attacco non convince i tifosi

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...