Virgilio Sport

Juventus, ufficiale il ritorno di Morata: il saluto all'Atletico Madrid

"Nel mio cuore ci sarà sempre un posto per voi" il messaggio dell'attaccante spagnolo che ha firmato per i bianconeri.

22-09-2020 23:31

Juventus, ufficiale il ritorno di Morata: il saluto all'Atletico Madrid Fonte: Getty Images

Alvaro Morata lascia l’Atletico Madrid e torna alla Juventus quattro anni dopo la separazione dell’estate 2016. Tutto fatto, visite mediche comprese. 

L’affare è diventato ufficiale nella tarda serata di martedì. Questo il comunicato della Juventus:

“Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società Atletico de Madrid per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al termine della stagione sportiva 2020/2021, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Álvaro Morata a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni, pagabili interamente nel corso di questo esercizio.
Inoltre, l’accordo prevede: La facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore entro il termine della stagione 2020/2021 a fronte di un corrispettivo di € 45 milioni, pagabili in 3 esercizi; La facoltà da parte di Juventus di estendere l’acquisizione a titolo temporaneo fino al termine della stagione 2021/2022 a fronte di un corrispettivo di € 10 milioni; La facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore entro il termine della stagione 2021/2022 a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni, pagabili in 3 esercizi”.

Poche ore prima lo spagnolo ha rivolto un sentito messaggio sul proprio profilo Instagram ai tifosi dell’Atletico Madrid: “Cari atleticanos, giocare nell’Atletico Madrid è stata una delle migliori cose che mi siano successe nella vita. Coloro che mi conoscono sanno che avrò sempre il mio abbonamento al Metropolitano. Voglio ringraziarvi per questi due anni incredibili, nei quali ho vissuto momenti che non dimenticherò mai e in cui mi sono sentito uno di voi dal momento in cui sono arrivato. Lottare per questi colori è stato un autentico orgoglio e festeggiare i goal con questa maglia un sogno diventato realtà.
Questo è un club così grande perché la sua gente lo rende grande. Nella mia memoria resteranno per sempre registrate tutte questi notti storiche che ogni calciatore sogna di vivere.
Nel mio cuore ci sarà sempre un posto per voi. Grazie, Atletico Madrid”.

Morata è arrivato all’Atletico Madrid nel gennaio del 2019, proveniente dal Chelsea. E ha ritrovato il sorriso dopo la negativa esperienza in Premier League. Lascia dopo quasi due anni per far ritorno in un altro luogo del cuore: Torino. La Juventus lo aspetta.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...