Virgilio Sport

L'incertezza di Rafa Nadal sul disturbo misterioso: "Un ago dentro"

Il campione spagnolo Rafa Nadal ha ammesso un infortunio: non riusciva a respirare in campo a Indian Wells. La scoperta di una frattura da stress

22-03-2022 15:36

Da campione oltre ogni stereotipo, Rafa Nadal ha saputo sempre ritrovarsi nonostante infortuni e inevitabili arresti di una carriera sui campi di tennis più che ventennale. A Indian Wells lo ha fermato solo Taylor Fritz, che si è aggiudicato in poco più di due ore (6-3, 7-6) uno dei trofei più importanti della stagione; un risultato meritato, ma che da un punto di osservazione simmetricamente opposto ha oscurato l’avvio implacabile dello spagnolo.

Nadal si è visto soffiare il 4° torneo stagionale dopo Acapulco, Melbourne e gli Australian Open, e segnare sul calendario la prima resa del 2022.

Non è questione di mentalità o di strategia, qui lo spagnolo si è misurato con problemi fisici seri, molto più importanti di quanto si potesse immaginare, anche in chiave della stagione appena iniziata. E con un epilogo sorprendente: Nadal ha una frattura da stress. ed è comunque giunto in finale.

Il dolore misterioso e preoccupante di Nadal

La peculiarità di questo disturbo, accusato da Rafa, è emerso dopo la sconfitta subita nella finale: dopo l’elogio inevitabile dell’avversario, il campione ha dovuto spiegare l’accaduto e l’intervento del fisioterapista in campo che ha effettuato diverse manovre, cercando di limitare i fastidi accusati durante il match.

Nella conferenza post-partita, Nadal ha spiegato con queste parole il tipo di dolore accusato per rispondere alle domande avanzate e dettate dalle immagini che lo ritraevano in diretta:

“Tutto quello che posso dire è che per me è difficile respirare. Non so di cosa si tratta, ma quando provo a respirare è doloroso, e molto scomodo”.

“Non so se sia qualcosa alle costole, non si è capito ancora. Quando respiro e mi muovo è come se avessi un ago dentro, per tutto il tempo. Mi fa venire anche capogiri perché è doloroso, e mi limita molto. Non si tratta solo del dolore, non mi sento bene perché influisce sulla respirazione”, ha dichiarato Rafa che ha descritto una situazione di evidente limitazione fisica, nonché mentale.

Nadal descrive il disturbo: un ago dentro

Solo pochi mesi prima di questa nuova stagione, Nadal ha superato il Covid senza particolari strascichi e ha giocato il suo miglior tennis a partire dall’inizio tormentato di stagione in Australia.

Il singolo sintomo, segnale di un disturbo più profondo a suo dire, è da comprendere e approfondire: al momento quanto sappiamo è quel che lo stesso giocatore ha deciso di rivelare in conferenza stampa. Poco, se non che si tratta di un dolore insopportabile e limitante, nella prestazione sportiva.

A distanza di poche ore la notizia: Nadal ha una frattura alle costole da stress.

“Ho una incrinatura da stress ad una costola e starò fuori per 4-6 settimane. Non è una buona notizia e non me lo aspettavo. Sono depresso e triste perché dopo l’inizio della stagione mi sono divertito così tanto”.

La verità sul disturbo di Nadal

E’ proprio Rafa Nadal ad annunciarlo sui social. Al rientro in Spagna dopo aver perso la finale del torneo californiano di Indian Wells (“che ho giocato con forti disagi”, scrive) si è sottoposto ad esami e visite che hanno evidenziato la frattura che gli impone lo stop prolungato: i tempi di recupero sono appunto dalle 4 alle 6 settimane.

Nadal elogia Taylor Fritz dopo la finale

Un tema di salute delicato, come sempre quando si tratta di questioni legate alle condizioni fisiche sulle quali il tennista, numero 3 del ranking ATP, non si è voluto soffermare oltre, glissando a poche ore dalla sconfitta.

“Non è il momento di parlare dei miei problemi, onestamente. Anche se è ovvio che oggi non potrei fare cose normali. È una finale. Ci ho provato. Ho perso contro un grande giocatore. Non è il giorno per parlare di cosa c’è che non va. me. È il suo giorno e non abbiamo bisogno di nasconderlo nei miei commenti. Certo sono preoccupato per cosa mi sta succedendo nel petto, e per cosa servirà per il recupero”.

Una chiosa che apre all’incertezza e su cui occorre attendere, per fare chiarezza quando sarà possibile. E che Nadal ha deciso di voler condividere.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...