Virgilio Sport

L'omaggio di Mertens a Diego nella notte commuove i social

Dopo la partita di Europa League con i croati del Rijeka, l'attaccante belga del Napoli si è reso protagonista di un gesto diventato subito virale.

Pubblicato:

Dopo la partita col Rijeka, in piena notte, lontano da (troppi) occhi indiscreti. Dries Mertens ha voluto omaggiare personalmente, ancora una volta, Diego Armando Maradona. L’attaccante belga del Napoli si è reso protagonista di un gesto che in breve è diventato virale sui social, provocando emozione e commozione in tantissimi appassionati, non solo della squadra azzurra.

Mertens, l’ultimo omaggio a Diego

Come raccontano Napoli Magazine e altre testate, una volta chiuse le interviste post gara di Europa League, ‘Ciro’ si è fatto accompagnare in taxi ai Quartieri Spagnoli, nel ventre popolare di Napoli, dove è presente un gigantesco murales di Maradona. Sceso dal taxi, Mertens ha deposto una corona di fiori sotto l’immagine di Diego e si è raccolto per un paio di minuti in preghiera. Curiosità: di fronte alla grande immagine di Diego ce n’è un’altra, più piccola, che raffigura proprio lui, accompagnata dalla scritta: Ciruzzo Mertens.

Mertens e le scuse a Maradona

Già nei giorni scorsi Mertens si era mostrato molto scosso, come tutti i napoletani del resto, per la prematura scomparsa dell’ex Pibe de Oro. Sui social si era addirittura scusato con lui: “Quando 7 anni fa mi hanno proposto di firmare per il Napoli, il mio pensiero è subito andato alle magie che ti ho visto fare in maglia azzurra… Se negli ultimi anni il mio nome è stato messo vicino al tuo mi scuso, perché non potrò mai essere alla tua altezza, quello che hai fatto per la nostra città resterà per sempre nella storia. Da domani indossare la maglia azzurra sarà una responsabilità maggiore. Ciao idolo è stato un orgoglio conoscerti”. E dopo la partita col Rijeka ha dichiarato: “È stato un brutto momento per me e non posso neppure pensare quanto lo sia stato per tutti quelli che hanno vissuto a Napoli quando giocava Diego. Maradona ci ha lasciato, ma ci restano tanti bei ricordi”.

Mertens omaggia Diego, le reazioni

Tantissimi i commenti sui social. “Questo ragazzo, nello ‘spirito’ è uno dei pochissimi che almeno incarna la napoletanità di Diego, ama la città come il nostro Dio, non sarà mai paragonabile a lui ma è legato tanto alla nostra terra”, scrive Carlo. Giovanni ribadisce: “Lontano dalle telecamere, nel silenzio, di notte, sui Quartieri Spagnoli. Io ne sono certo: per spessore personale e per osmosi, Dries è l’unico in squadra ad aver capito fino in fondo cosa è successo a Napoli“. “Ecco perché gli vogliamo bene”, scrive una tifosa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...