,,
Virgilio Sport SPORT

Maradona, la festa di Napoli diventa un caso: bufera social

I tifosi della Juve su twitter scatenati

Si è trasformata in un’immensa chiesa a cielo aperto Napoli ieri sera, per l’ultimo omaggio a Maradona. A Piazza Plebiscito come all’esterno dello stadio, oggi San Paolo ma che presto sarà dedicato alla memoria del fuoriclasse argentino, migliaia di tifosi si sono ritrovati a piangere, cantare e intonare cori per Diego tra fumogeni, candele, fiori, bandiere e striscioni. Una festa all’interno del lutto, un mix di emozioni per il saluto al campione scomparso.

Ad accompagnare il Napoli nella vittoria sul Rijeka in Europa League sono stati anche quei cori che da Fuorigrotta arrivavano allo stadio e che hanno dato la carica agli azzurri ma tutto quanto accaduto ieri nel capoluogo partenopeo è stato oggetto di critiche e polemiche sui social, soprattutto da parte dei tifosi della Juventus.

Tifosi della Juve perplessi: non era zona rossa?

E’ palese che i napoletani abbiano infranto le regole previste dalle limitazioni per l’emergenza Covid: Napoli è zona rossa ma ieri nessuno se n’è accorto e fioccano i rimproveri: “Capisco ma non giustifico i napoletani in assembramento per la morte di Maradona. Ma i giornalisti che documentano tutto questo in una zona rossa, senza porre e porsi nessuna domanda, come fosse Novembre 2019?” o anche: “Una vergogna da stigmatizzare, che chiaramente viene fatta passare come festa”.

Fioccano commenti polemici: “Tutti noi chiusi in casa, gente che non può andare ai funerali dei propri cari e questi scendono in piazza per una persona che non è nemmeno a Napoli… assurdo…assurdo” oppure: “A Napoli il miracolo lo ha fatto Maradona, Covid19 sparito e migliaia di persone libere per le strade, ( nessuno ha osato fermarle) A Natale invitate chi volete. Aprire tutto, ma tutto” e ancora: “Una vera vergogna ! Lo Stato soccombe per ciò che teme e ad un poveretto che va dalla madre, magari multa!!!”.

Il timore per possibili contagi

C’è chi scrive: “Purtroppo gli sciagurati che si sono ammassati molti di loro si saranno infettati e impesteranno i loro parenti”. Un altro osserva: “Non hanno rispetto neppure in momenti come questo, per gran parte di loro è solo un motivo per fare casino” e infine: “.e nessuno ha osato nemmeno stigmatizzare questo comportamento. Anzi, ho trovato parole di ammirazione”.

SPORTEVAI | 27-11-2020 08:47

Maradona, la festa di Napoli diventa un caso: bufera social Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...