,,
Virgilio Sport SPORT

La bomba di Schira: "Milanisti, è fatta”

L’annuncio del giornalista scatena le reazioni dei tifosi

In casa Milan è alle porte una nuova rivoluzione. Ne è convinto Nicolò Schira, che su Twitter ha annunciato il via del nuovo corso rossonero: “Rangnick in presto – ha scritto il giornalista della Gazzetta dello Sport – Maldini out. Il Milan 2020/21 sta arrivando”. 

Schira annuncia l’addio di Maldini 

Poche parole, dunque, per annunciare il cambio della guardia a livello dirigenziale in casa rossonera. Un momento che sembrava annunciato già dal giorno dell’esonero di Zvonimir Boban, che con Maldini aveva condiviso le strategie sportive dalla scorsa stagione, ma che è stato a lungo rinviato a causa delle trattative tra l’a.d. Ivan Gazidis e Rangnick.

Sarà dunque il tedesco a costruire il Milan del prossimo futuro, mentre Maldini si prepara a dire addio al suo ruolo di dirigente. Uno scenario che suscita curiosità e speranza in alcuni tifosi, dispiacere e preoccupazione in altri. 

Tifosi divisi, ma tutti chiedono stabilità

“Rangnick non sarà come Giampaolo – scrive Donato tra i commenti al tweet di Schira – perché sono due allenatori totalmente diversi, inoltre il tedesco è un allenatore scelto e condiviso dai piani alti, quindi non dovremmo avere delle faide interne”. 

“Mi sembra giusto… sono convinto che questa rivoluzione sarà quella della rinascita…”, aggiunge fiducioso Tony. Ma Rossonero717 ribatte: “Ho fiducia in Rangnick, ma non in Gazidis”. Tiga, invece, è dispiaciuto per Maldini: “Un’altra leggenda bruciata, e questa volta non è una leggenda qualunque…”, scrive il tifoso. 

Outsider, infine, si augura solo che il Milan trovi un po’ di stabilità: “L’anno scorso Boban e Maldini erano un po’ la garanzia del progetto… e non ci sono più. Io parteggio solo per il Milan, e spero che chiunque faccia bene, ma è normale cambiare ogni anno?”.

SPORTEVAI | 05-06-2020 09:34

La bomba di Schira: "Milanisti, è fatta” Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...