Virgilio Sport

Lakers, James: Impossibile non andare ai playoff, stagione frustrante

Il leader dei gialloviola: "Vincere è tutto per me: ho giocato al livello a cui ho giocato, ma non è stato abbastanza".

Pubblicato:

Lakers, James: Impossibile non andare ai playoff, stagione frustrante Fonte: Getty Images

Los Angeles Lakers fuori dai playoff Nba. Grande delusione per LeBron James, che nella sua ultima conferenza stampa della stagione si sfoga: “Dovevamo vincere, restare fuori per me era impossibile. Non siamo mai riusciti a capire quello che potevamo essere come squadra: è la cosa più frustrante di quest’anno”.

Il “King” però non ha deluso come sempre le aspettative: “Vincere è tutto per me – continua James -: ho giocato al livello a cui ho giocato, ma non è stato abbastanza. Ero tanto frustrato perché non capivamo come migliorare la squadra, perché ogni volta che riuscivamo a fare un passo avanti ne facevamo poi tre indietro. Ne abbiamo passate tante, dagli infortuni al Covid, che non ci hanno permesso di capire quello che potevamo essere con la squadra al completo. Abbiamo usato 41 quintetti titolari diversi, praticamente uno ogni due partite: impossibile capirci qualcosa così”.

Resta un grande rimpianto per LeBron James: “Penso che io, Russ e AD possiamo ancora avere successo, essere pericolosi. Il motivo per cui non lo siamo stati è perché non siamo stati in campo insieme. Abbiamo giocato solo in 21 partite. Non spetta a me decidere se confermare questa squadra o cambiare. Spetta alla dirigenza, devo prendere la decisione migliore per il futuro della franchigia. Io sarò pronto qualsiasi squadra costruiremo”.

James di sicuro non molla i Lakers: “Sono venuto qui per vincere un titolo e lo abbiamo fatto. Ho ottenuto quello che volevo, ma voglio di più e sono certo che lo voglia anche la squadra. Voglio che questa squadra competa ad alto livello come ha sempre fatto nella sua storia. Quando ho firmato per venire qui, avevo detto a Magic Johnson e Rob Pelinka che volevo riportare il titolo ai Lakers: l’abbiamo fatto, ma ora voglio rifarlo di nuovo. Penso che la dirigenza farà tutto quello che serve per migliorare la squadra. Ma tocca a loro prendere decisioni, quelle che pensano siano meglio per la franchigia. Il mio lavoro è assicurarmi di essere pronto quando ripartirà la stagione a guidare la squadra, quella che il front office assemblerà”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...