,,
Virgilio Sport SPORT

Lazio in volo, Zoff non mette limiti

L'ex allenatore e presidente dei biancocelesti esalta la squadra di Inzaghi dopo la vittoria sulla Juventus.

09-12-2019 13:09

Oltre che all’azzurro della Nazionale e al bianconero della Juventus, le squadre che ne hanno segnato la carriera come portiere, Dino Zoff è legato anche al Napoli, dove si è messo in luce da giovanissimo prima di approdare a Torino, e alla Lazio, dove si è affermato come allenatore e presidente.

Intervistato da Radio Uno durante la trasmissione “Radio Anch’Io Sport”, il capitano dell’Italia campione del mondo 1982 ha detto la propria sui momenti opposti che stanno vivendo Napoli e Lazio.

Dura la presa di posizione sul Napoli: "A Napoli hanno fatto cose che non si dovrebbero mai fare in una squadra. Non voglio entrare nel merito delle polemiche, e dire se hanno ragione i giocatori o ha ragione la presidenza, dico che non si deve arrivare a queste posizioni così pubbliche e eclatanti, che sono poi più difficili da chiudere". 

Secondo Zoff, però, la stagione può ancora essere salvata: "Il Napoli penso si possa mettere in riga e tornare a giocare per la Champions. L'importante è ritrovare l'unità".

Tutt'altra la situazione dellaa Lazio: "Gioca veramente bene – ha detto Zoff – Con la Juve ne ha dato prova: è stata straordinaria, è nelle corde di questa Lazio. La squadra è buona, ha buoni giocatori e un buon tecnico, a monte di tutto ci sono Tare e Lotito. Il club dà la linea e fa le cose giuste".

Zoff è stato l'ultimo allenatore a iniziare una stagione con la Lazio campione d'Italia in carica. Si può sognare?: “Non esageriamo, ma vedremo già dalla prossima partita quale reazione avrà la squadra – ha concluso Zoff – A volte ha perso le partite quando era padrona assoluta del campo. Ora non deve montarsi la testa, se trova la convinzione giusta può fare molto bene". 

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...