,,
Virgilio Sport SPORT

Le lacrime di Moggi non commuovono il web: scoppia la polemica

L’ex dirigente della Juventus è stato protagonista di un documentario Netflix in cui ha rivelato di aver pensato anche al suicidio

14-10-2021 09:18

Luciano Moggi torna a parlare di Calciopoli. L’ex dirigente della Juventus è infatti il protagonista di una serie di documentari firmati da Netflix con il titolo “Bad Sport – Il lato oscuro dello Sport”. Il dirigente è tornato a parlare dell’estate del 2006 e di come siano andati realmente i fatti respingendo nuovamente le accuse a suo carico. 

“In quei giorni mi sentivo abbattuto, come se mi fosse caduta addosso un’intera casa – ha detto il dirigente – quella squadra era il mio capolavoro e in quel momento ho pensato a tante cose. E’ importante che lo dica, ho pensato anche al suicidio ma la religione mi ha insegnato che la vita è fatta di tanti momenti e bisogna andare avanti, combattendo anche quelli brutti”. 

La reazione dei social

Calciopoli resta ancora una ferita aperta nel calcio italiana. Da una parte i tifosi della Juventus che sostengono che dietro quella vicenda ci sia un gioco politico e i tifosi delle altre squadre che sostengono invece che quel sistema in realtà non sia mai cambiato. Neanche le parole di Moggi riescono a smuovere gli animi e sui social quelle “lacrime” hanno generato una vera e propria polemica. 

“La gente ama restare nell’ignoranza – scrive Michele – dei fatti e del periodo storico in cui accaddero. Fa parte del famoso storytelling a senso unico, che ancora oggi si utilizza a favore di alcuni e contro altri”. Mentre Gabriele scrive: “Il documentario ha ricordato perfettamente quando calciopoli sia stata una farsa”. 

Ma la gran parte dei commenti sono contro l’ex dirigente: “Grande Luciano, eroe del nostro calcio che ci ha regalato la Juve in serie B”, e ancora: “Luciano, noi ti siamo vicini e ti saremo sempre grati per quello che hai fatto. Il nostro sogno si è avverato grazie a te che li hai portati in serie B”. Mentre c’è chi scrive che per Moggi le cose non sono cambiate dopo calciopoli: “E’ tornato alla grande a fare comparsate e a scrivere sui giornali come se nulla fosse”. 

SPORTEVAI

Le lacrime di Moggi non commuovono il web: scoppia la polemica Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...