Virgilio Sport

LeBron ispira, ruggito Lakers a Oklahoma

Nonostante l'assenza di Davis Los Angeles si mette alle spalle la sconfitta contro i Grizzlies dominando i Thunder grazie a un sontuoso James, autore di 33 punti.

Pubblicato:

LeBron ispira, ruggito Lakers a Oklahoma Fonte: Getty Images

I Los Angeles Lakers continuano ad andare in “altalena”. Dopo il rovescio contro i Grizzlies la squadra di coach Vogel ha piegato a domicilio Oklahoma, centrando la 14ª vittoria in stagione, a fronte di 13 ko.

Per l’undicesima partita consecutiva, i campioni NBA 2020 alternano un successo ed una sconfitta e se la doppietta di vittorie (che manca da inizio novembre) sembra all’orizzonte, visto che il prossimo avversario saranno gli Orlando Magic, l’affermazione sui Thunder (che si erano imposti nei due precedenti scontri diretti della stagione) vale tanto per i gialloviola, essendo stata ottenuta senza l’infortunato Anthony Davis (noie ad un ginocchio) e grazie a una delle migliori “versioni” stagionali di LeBron James.

Los Angeles ha sempre avuto il controllo del match, toccando il massimo vantaggio di +25 e non andando mai sotto i 12 punti di margine.

Per LeBron 33 punti, 5 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi e 13/20 dal campo, ma è stata tutta la squadra ad esprimersi su buoni livelli, con altri tre giocatori in doppia cifra, Avery Bradley (22 punti con 6/8 da tre), Austin Reaves (13) e Talen Horton-Tucker (11).

La classifica è ancora anonima, ma i prossimi match (dopo Orlando sfide a Dallas e Minnesota) sembrano alla portata, prima del doppio test pre-natalizio contro Bulls e Suns.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...