Virgilio Sport

Milan, si prolunga l'assenza di Ibrahimovic: tornerà nel 2021

Lo svedese costretto a saltare i match contro il Sassuolo e la Lazio.

18-12-2020 18:47

Come anticipato da Sky Sport 24 Zlatan Ibrahimovic è costretto a prolungare la sua assenza dai campi di gioco. Lo svedese dovrà saltare le ultime due partite del Milan del 2020 contro Sassuolo e Lazio.

La notizia è stata riportata da milannews.it: alla fine dell’allenamento di oggi Ibra ha avvertito dolore al polpaccio sinistro. La risonanza ha evidenziato una “soffusione emorragica nel contesto del muscolo soleo. Un esame di controllo verrà effettuato non prima di 10 giorni”.

Ibrahimovic salterà sicuramente la trasferta contro il Sassuolo di domenica e la partita casalinga contro la Lazio di mercoledì 23. Per il fuoriclasse svedese il 2020 agonistico finisce in anticipo, ma sono a rischio anche la trasferta contro il Benevento di domenica 3 gennaio 2021 e il big match casalingo contro la Juventus della sera dell’Epifania.

Il 2020 ha segnato una sorta di seconda giovinezza per Ibra ma finora in questo campionato ha giocato solo sei partite, peraltro segnando dieci gol. Dopo la doppietta in apertura contro il Bologna, ha dovuto saltare le partite contro Crotone e Spezia a causa della positività al Covid-19.

E’ tornato contro l’Inter il 17 ottobre segnando i due gol della vittoria, poi un’altra doppietta contro la Roma, un gol con Udinese e Verona e poi altre due volte a segno contro il Napoli in quella che finora resta la sua ultima partita, giocata il 22 novembre. Da allora, per il noto infortunio muscolare, ha saltato quattro giornate di serie A e ne salterà almeno altre due.

Milan, si prolunga l'assenza di Ibrahimovic: tornerà nel 2021 Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...