,,
Virgilio Sport SPORT

Luis Fernandez sul PSG: "Se non vince va in bancarotta"

L'ex tecnico parigino ironizza su un'eventuale sconfitta del PSG in Ligue 1 ma precisa: "Se Pochettino verrà lasciato lavorare non avranno problemi".

Venerdì riparte la Ligue 1. Il massimo campionato francese torna protagonista dopo il trionfo del Lille nella passata stagione. I biancorossi hanno avuto la meglio al termine di un duello appassionante e serrato contro il favoritissimo PSG. 

Sconfitta bruciante per il club presieduto da Nasser Al-Khelaifi che, quest’anno, non ha badato a spese per dare subito l’assalto al trono transalpino perso soltanto pochi mesi fa. All’ombra della Tour Eiffel sono arrivati Gianluigi Donnarumma, fresco di svincolo dal Milan e di trionfo a Euro 2020, Sergio Ramos in uscita dal Real Madrid, Georginio Wijnaldum dal Liverpool e Achraf Hakimi dall’Inter.

Una campagna acquisti sontuosa, capace di impreziosire una rosa stellare che nel proprio motore vanta già elementi del calibro di Mbappè, Neymar, Di Maria e Verratti.  

Un’autentica parata di stelle con un duplice obiettivo in testa: dominare la scena nazionale e non solo. E a proposito delle quotazioni di titolo del PSG si è espresso Luis Fernandez che, sulle colonne de ‘L’Equipe’ ha indicato proprio nella squadra da lui allenata – dal 1994 al 1996 e dal 2000 al 2003 – come la favorita numero uno: “Penso che il PSG non avrà problemi a vincere il campionato quest’anno” – ha commentato l’ex tecnico prima di aggiungere: “Se non dovessero vincere quest’anno con quello che hanno speso dovranno dichiarare bancarotta (ride, ndr). Scherzi a parte, penso che se l’ambiente lascerà lavorare in pace Pochettino e il suo staff, a differenza di quanto fatto nei confronti di Tuchel, non avranno problemi”. 

 

OMNISPORT | 04-08-2021 17:12

Luis Fernandez sul PSG: "Se non vince va in bancarotta" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...