Virgilio Sport

Malore in casa, il rugbista Alberto Chatail muore a soli 25 anni: "Ci mancherai Chapa"

Il ragazzo avrebbe avvertito un improvviso malessere e per lui non c'è stato nulla da fare: sgomenta la comunità anche sportiva che lo vedeva sempre attivo e partecipe. La passione per il rugby e la musica

24-02-2023 16:11

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Malore in casa, il rugbista Alberto Chatail muore a soli 25 anni: "Ci mancherai Chapa" Fonte: Facebook

La comunità del rugby trevigiano è scossa da una tragedia inaspettata, che ha toccato una delle società più radicate nel territorio: stamani è arrivata la notizia della scomparsa di Alberto Chatail, studente dell’università Ca’ Foscari di Venezia e rugbista del Silea.

Il 25enne rugbista nonché aiuto allenatore nella società è deceduto per un malore improvviso la scorsa notte, all’interno della sua abitazione.

Rugby in lutto: muore Alberto Chatail, aveva 25 anni

La notizia, diffusa da La Tribuna di Treviso, ha destato commozione tra le persone più care, amici e sportivi che avevano conosciuto Chatail nel corso del suo impegno. Il Silea Rugby ha annunciato l’immediata sospensione delle proprie attività in segno di lutto.

Chi era Alberto Chatail

Alberto Chatail era un atleta del Silea Rugby, ma prestava anche tempo e supporto negli allenamenti, ritagliandosi il ruolo di aiuto allenatore.

In passato Alberto era stato anche musicista in un gruppo locale.

«Era un ragazzo straordinario, amante dello sport e della compagnia» riporta La Tribuna «non ci capacitiamo di cosa sia successo». Sentimenti condivisi ed espressi, sui social, da parte di amici ed ex compagni di scuola che hanno esternato il proprio dolore per fissare l’immagine di un ragazzo amante dello sport, della musica e che aveva coltivato amicizie e relazioni con quell’allegria che viene sottolineata in alcuni tributi.

Un lutto che ha colpito ancora una volta il mondo della pala ovale, provato anche di recente da eventi così dolorosi: Giorgio Conte, appena 15 anni, e in tempi meno recenti Peter Janicot, deceduto a seguito di un placcaggio.

Fonte: Screenshot tratto da Facebook

Il ricordo dell’amico

Marco Panizzon ha scritto su facebook un lungo post per cercare di condensare quella vita che, seppure brevissima, hanno in larga parte condiviso a partire dai banchi di scuola e che vi riportiamo:

“In queste ore di sconforto tutti i tuoi compagni di classe si stringono nel ricordarti per quello che eri e resterai: un amico sincero che ci ha regalato indimenticabili momenti di sorriso, affetto e spensieratezza. Ci mancherai tantissimo Chapa🖤

La notizia della prematura scomparsa di Alberto Chatail lascia nel dolore l’intera comunità di Silea. Il pensiero commosso e le nostre condoglianze vanno alla famiglia ed ai suoi amici più stretti. Sei stato un rugbista appassionato del Silea Rugby 1981, aiuto allenatore, musicista motivato ed amico disponibile. Ricordo con te le mitiche giornate di Auto Gestione e la tua passione per la musica e lo sport. Da compagno di banco sapevi trasformare anche i momenti più noiosi in occasioni di festa e allegria. Nascondevi un animo profondo dietro un sorriso ingenuo. Sei e resti un grande!

Grande Chapa ci hai lasciati troppo presto. Sei stato un compagno di tante avventure, marsigliese simpatico e disponibile, amico sul quale si poteva contare.

La tua 3°CE non ti dimenticherà mai!🖤”.

Oltre al rugby, sua indubbia passione, Alberto – come rammenta l’amico – amava la musica: suonava e cantava, fin dagli anni giovanili.

L’omaggio dell’ASD Rugby Conegliano

Sentito anche il ricordo e l’omaggio del Conegliano Rugby, pubblicato sui social per fornire il proprio tributo al vice allenatore dell’under 11 del Silea:

“Apprendiamo ora la scomparsa di Alberto Chatail del Rugby Silea; esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia ed a tutto il Rugby Silea”, si legge.


Nelle prossime ore sarà fissata la data e il luogo, dove verranno celebrati i funerali di Alberto.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...