Virgilio Sport

Mancini, le spiegazioni sull'addio non convincono i tifosi: ecco cosa gli contestano

Le interviste dell'ex ct non sono state sufficienti a riabilitarne l'immagine agli occhi della gente, web in tilt

15-08-2023 12:00

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

La reazione di pancia, quella istintiva, è stata di rigetto: la notizia dell’addio alla panchina della Nazionale da parte di Mancini aveva scatenato la rabbia dei tifosi traditi. Modi e tempestica non erano piaciuti a nessuno. Il tecnico di Jesi ha vuotato il sacco con interviste a 4 giornali per spiegare le sue ragioni ma non ha convinto tutti.

Mancini ha spiegato i motivi della sua decisione ai giornali

Ha parlato dello scarso feeling con Gravina, di quella clausola da esonero in caso di mancata qualificazione a Euro2024, dello smembramento del suo staff ma l’ex Ct non è entrato nel cuore degli italiani con le sue verità.

I tifosi scaricano Mancini sui social

Fioccano i commenti sul web: “Una raffica di interviste per ristrutturare la comunicazione. Operazione che può funzionare ma non cancella la pessima gestione delle sue dimissioni” oppure: “è chiaro che sarebbe andato via?? Come ha fatto dopo averle prese dalla Macedonia, fallendo clamorosamente la qualificazione ai mondiali da campione d’Europa? Ma per piacere… Fra lui e Gravina non si sa chi sia più imbarazzante!” e anche: “Secondo Mancini la clausola che prevedeva l’esonero in caso di non qualificazione agli europei era ingiusta. Insomma, si sentiva un po’ come gli allenatori di periferia, quelli che si vinca o si perda è la stessa cosa. Era però l’allenatore dell’Italia”

C’è chi scrive: “verrà ricordato come colui che ha distrutto il calcio italiano… l’Europeo lo ha vinto squadra, fortunosamente, ma lo ha vinto la squadra con allenatore Mancini..” e anche: “Perché non si sono dimessi entrambi dopo la mancata qualificazione al mondiale? Questo dovremmo domandarci” e ancora: “anche lui verrà ricordato come l’allenatore che non si è qualificato ai mondiali… in un girone con Svizzera Bulgaria e compagnia bella e perdendo in casa contro la Macedonia”

Il web è scatenato: “Mancini e Gravina due persone misere che hanno fatto solo il male di questo sport e voi gli date anche il fianco; ora manca la seconda dimissione” e anche: “Il moralista senza morale si dimette per andare in Arabia e scarica la colpa sull’inadeguato al ruolo Gravina perché dopo la pec avrebbe dovuto insistere con Mancini. Morale contorta”-

Per i fan azzurri non ci sono ragioni valide: “Siamo alla follia. Uno si dimette perché non ha più nulla da dare al club o alla Nazionale, non lo fa per vedere come si comporta un’altra persona. Mancini ha trattato la Nazionale come se fosse solo sua da settembre 2021 in avanti, e lo dimostra anche in queste dichiarazioni” e infine: “Mancini ma non ti sembra di fare troppo la prima donna? Tu già hai avuto il privilegio che non sei stato licenziato visto che da campione europeo non sei stato capace di portarci ai mondiali, adesso ti metti a fare pure il permaloso…ma mi faccia il piacere”

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...