Virgilio Sport

Accuse choc della moglie: "Voglio far ricoverare Caniggia"

Parole durissime della moglie all'ex giocatore di Verona e Roma da Barbara d'Urso. Nuove accuse anche dal figlio

30-09-2019 13:18

Accuse choc della moglie: "Voglio far ricoverare Caniggia" Fonte: Screenshot tratto da Video Mediaset

Che cosa muove Mariana Nannis, moglie separata de facto di Claudio Caniggia con cui attraversa un conflitto che non si placa? Dal salotto di Barbara d’Urso, conduttrice di Live – Non è la d’Urso, la consorte dell’ex calciatore di Verona e Roma, ha di nuovo lanciato delle accuse molto circoscritte e precise a carico dell’ex, a suo dire vittima delle dipendenze e delle trame orchestrate dalla nuova compagna, Sofia Bonelli.

Secondo Mariana, la fidanzata dell’ex giocatore lo indurrebbe a rimanere schiavo di sostanze stupefacenti, compromettendone la salute e il futuro del padre dei suoi figli.

“Mio marito ha un’amante, una prostituta, che lo droga per avere i suoi soldi. Il mio primo obiettivo – ha dichiarato Mariana in diretta – è farlo ricoverare per la cocaina che assume, perché non credo alle analisi che ha fatto. Inoltre, mio marito non parla più nemmeno coi figli. Se lui è una persona persa noi non abbiamo colpe”. La difesa della moglie dell’ex campione argentino è molto sentita e colorita, soprattutto nel linguaggio, eppure assume i contorni quasi dell’esibizione.

La d’Urso, per dare voce anche a Caniggia assente in studio, manda in onda un’intervista rilasciata in Argentina che mette in luce la posizione dell’ex giocatore: “Sono molto amareggiato di quello che sta succedendo perché queste cose di adulti devono essere risolte tra adulti, lei sta rovinando la mia immagine, perché mi accusa di violenza e anche di essere drogato e io non sono né l’una né l’altra cosa”.

Anche la nuova compagna dell’ex calciatore argentino si difende dalle offese lanciate da Mariana e non solo nel corso del suo intervento a Live – Non è la d’Urso. “Che si facesse una vita – ha detto Sofia, rivolgendosi a Mariana – è una bella donna e può avere tutto quello che vuole. Io ora sono tranquilla perché è tutto in mano alla giustizia”.

La vicenda, infatti, è finita in mano agli avvocati e alla giustizia argentina. Caniggia ha chiesto il divorzio in Argentina, e non in Spagna, come sostiene dovrebbe effettuare sua moglie Mariana perché sia effettivamente legale il loro divorzio.

La conferma arriva anche dal figlio di Mariana e Caniggia, Alexander, che non parla con suo padre da mesi ormai, nonostante vivano a pochi passi di distanza: “Sono passati dei mesi, non ci parliamo più a causa dei suoi comportamenti. Viviamo nello stesso palazzo, io, mio padre e Sofia, ma quando ci incontriamo lo evito”, ha risposto alla domanda della d’Urso.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...