Virgilio Sport

Mercato Inter: Eriksen non è l'unico con le valigie pronte

La lista di giocatori "non necessari" in casa nerazzurra è piuttosto lunga.

24-12-2020 12:18

Complice il guizzo di Theo Hernandez, l’Inter ha dovuto rinviare i festeggiamenti per la conquista del primo posto in classifica. Tuttavia, la squadra di Antonio Conte continua a vincere e la vetta è a portata di mano.

Superato l’ostico Hellas Verona, l’Inter pensa ora a riposarsi e a come migliorarsi durante il mercato invernale. In primis, si penserà a piazzare quei giocatori che non sono giudicati funzionali al gioco di Antonio Conte.

Come spiegato perfettamente da Beppe Marotta, Christian Eriksen è destinato a lasciare il club nerazzurro. Si vocifera di un suo possibile ritorno in Premier League (ha giocato nel Tottenham) ma attenzione alla pista PSG.

Il danese, tuttavia, non è l’unico giocatore con le valigie pronte. Radja Nainggolan è in uscita. Il belga tornerebbe volentieri al Cagliari. Da non escludere uno scambio, magari con l’approdo a Milano, sponda nerazzurra, di Leonardo Pavoletti.

Anche Matias Vecino non rientrerebbe più nei piani nerazzurri. Il centrocampista classe 1991, reduce da un lungo stop per infortunio, piacerebbe a tanti club. Potrebbe diventare una preziosa merce di scambio.

Attenzione anche al futuro di Andrea Pinamonti. Il giovane attaccante vorrebbe giocare con più continuità. Tanti i club interessati. Dal Genoa all’Udinese, passando anche per il Torino e il Parma. Altra possibile pedina di scambio.

Un fatto è certo: Antonio Conte pare aver preso le due decisioni. Ora toccherà alla società cercare di trovare le soluzioni migliori per rendere la rosa dell’Inter ancor più forte. L’obiettivo Scudetto è nella mente di tutti.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...