,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: il pupillo di Conte è già a Milano

Visite mediche per Moses. Contratto fino a giugno. Intanto Politano torna in ottica Roma.

Dopo aver ufficializzato Ashley Young, l’Inter si appresta ad abbracciare un altro rinforzo di qualità. Il duo Marotta-Ausilio ha regalato ad Antonio Conte un esterno d’attacco di grande dinamismo, molto gradito al tecnico nerazzurro.

Si tratta di Victor Moses. Classe 1990, il forte nigeriano è un pupillo di Antonio Conte che lo ha allenato ai tempi del Chelsea. Arriva in prestito proprio dai Blues, dopo aver giocato la prima parte di stagione al Fenerbahce, in Turchia.

Victor Moses svolgerà in giornata le visite mediche e poi si aggregherà al gruppo nerazzurro. Dovrebbe percepire uno stipendio pari a circa 2,5 milioni di euro fino a giugno. Al termine della stagione, l’Inter deciderà se riscattarlo dal Chelsea.

Dotato di grande fisicità, il 29enne nigeriano è stato trasformato da punta in esterno d’attacco proprio da Antonio Conte a Londra. Sarà un rinforzo importante per dare ulteriore forza al reparto offensivo ma potrà aiutare anche in fase di copertura.

L’arrivo di Victor Moses spinge sempre più verso l’addio Matteo Politano. Nelle ultime ore si parla di una ripresa della trattativa con la Roma. L’esterno italiano potrebbe andare ai giallorossi con la formula del prestito con obbligo di riscatto legato al numero di presenze totali. In uscita anche Valentino Lazaro (Newcastle e Lipsia)

Chiusi gli affari Ashley Young e Victor Moses, l’Inter si concentrerà ora su Christian Eriksen. Piero Ausilio ha ufficializzato l’offerta dell’Inter al Tottenham (18 milioni di euro). La fumata bianca sembra sempre più vicina.

SPORTAL.IT | 21-01-2020 07:55

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...