,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter, nuovo ribaltone in attacco

Olivier Giroud si allontana definitivamente e va verso il Tottenham, i nerazzurri pronti a puntare sull'alternativa.

Nel giorno in cui Christian Eriksen ha sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni dell’Inter, il mercato dei nerazzurri si complica alla voce attaccante.

Antonio Conte ha infatti ottenuto, seppur solo in extremis, quasi tutto ciò che aveva lungamente chiesto durante l’autunno, ovvero un centrocampista, anche se con caratteristiche più offensive rispetto a quanto preventivato, e un esterno come Young, ma all’elenco manca ancora l’agognato attaccante, il vice Lukaku.

Il prescelto era Olivier Giroud, obiettivo dell’Inter ormai da inizio mercato, ma bloccato dalle esose richieste del Chelsea. I Blues sembrano aver vinto il braccio di ferro con i nerazzurri e in particolare con Conte, che come noto si è lasciato molto male con i londinesi dopo il biennio in panchina tra il 2016 e il 2018. Troppi i 5 milioni chiesti dagli inglesi e a chiudere la trattativa sembra averci pensato il mediatore dell’affare, Vincenzo Morabito, che ha postato sui social un articolo che vede l’attaccante francese vicino al Tottenham, scrivendo una didascalia chiarissima: “Bye bye Inter”.

Gli Spurs di José Mourinho, quindi, dopo aver ceduto Eriksen all’Inter, sembrano poter beffare i nerazzurri nella corsa all’attaccante francese. Dal canto proprio l’Inter sembra poter sorprendere tutti decidendo di non acquistare alcun attaccante, bensì utilizzando lo stesso Eriksen in posizione offensiva.

Resta però in piedi l’alternativa Fernando Llorente, fedelissimo di Conte dai tempi della Juventus: il Napoli, che dall’Inter ha ingaggiato Matteo Politano, può cedere lo spagnolo in prestito qualora alla corte di Gattuso arrivasse uno tra Petagna e Pinamonti. Llorente diventerebbe l’alternativa a Lukaku e completerebbe con Sanchez, Martinez e il giovane Esposito l’attacco dell’Inter per la seconda parte di stagione in cui i nerazzurri dovranno anche affrontare l’impegno dell’Europa League.

Sempre per quanto riguarda l’attacco, sembra volgere già al termine l’esperienza interista di Alexis Sanchez. Giunto in prestito dal Manchester United in estate, il cileno, condizionato all’Inter da un lungo infortunio, dovrebbe tornare in Inghilterra a fine stagione, come anticipato dal tecnico dei Red Devils Ole Gunnar Solskjaer: “Alexis tornerà in estate e dimostrerà a tutti di esservi sbagliati”.

 

SPORTAL.IT | 28-01-2020 23:45

Mercato Inter, nuovo ribaltone in attacco Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...