,,
Virgilio Sport

Mercato Juventus, se parte Arthur può arrivare un acquisto a sorpresa

Alla vigilia della prima di campionato l'allenatore bianconero ha parlato del ruolo di Kostic e fatto il punto sulle operazioni in entrata

14-08-2022 17:53

Ultima grande a scendere in campo nella prima giornata, nonché la più attiva sul mercato. Non mancano certo i motivi per caricare di attesa e curiosità il debutto stagionale ufficiale della Juventus, che inaugurerà la propria stagione alle 20.45 di Ferragosto in casa contro il Sassuolo.

Juventus, Allegri ha già scelto il ruolo di Kostic

Durante la conferenza stampa di vigilia di Max Allegri è stato inaspettatamente loquace, sgombrando il campo da alcuni dubbi tattici riguardanti l’assetto base che la Juventus avrà durante la stagione, primo tra tutti la volontà di non ricorrere alla difesa a tre. “Le mie squadre non hanno mai difeso a tre, forse solo in fase di costruzione” ha tagliato corto l’allenatore livornese. Sembra quindi decadere l’ipotesi che dopo l’acquisto di Filip Kostic Allegri scelga di affidarsi al 3-5-2, nonostante l’esterno serbo abbia già ricoperto con efficacia questa posizione nell’Eintracht Francoforte.

Mercato Juventus: Depay è in arrivo, ottimismo per Paredes

Dando quindi credito alle parole di Allegri, 4-4-2 o 4-3-3 sembrano dover essere gli assetti base della nuova Juventus, con Kostic destinato a fare il dirimpettaio di Chiesa nel primo assetto o la sua alternativa nel modulo con il tridente. Allegri attende intanto con ansia gli ultimi due innesti estivi, un centrocampista e un altro attaccante. I nomi sono noti, Memphis Depay e Leandro Paredes. La trattativa per l’olandese è ormai in discesa: secondo il ‘Mundo Deportivo’ gli agenti dell’attaccante hanno raggiunto un accordo con la Juventus per un ricco biennale e per l’ufficializzazione si attende solo la rescissione di Depay con i catalani, attesa a ore. Quanto a Paredes, l’intesa con il giocatore c’è già, non quella con il Psg, che preme per un prestito con obbligo di riscatto.  La cessione di Adrien Rabiot al Manchester United fornirà alla Juve la liquidità necessaria per accontentare i francesi.

Arthur “blocca” la Juve: possibile acquisto last minute se il brasiliano partirà

Un capitolo a parte lo merita invece Arthur. Il brasiliano è uscito dai radar del Valencia, ma resta tra i cedibili, come ammesso dallo stesso Allegri. Il suo eventuale addio sul finire del mercato, con conseguente risparmio del pesante ingaggio, potrebbe aprire la porta a un affare last minute, proprio alla voce esterni bassi: il nome seguito dalla Juve è quello di Emerson Palmieri, campione a Euro 2020 con l’Italia, tornato al Chelsea dal prestito al Lione, ma in uscita dai Blues. Il suo arrivo potrebbe riportare Cuadrado nella batteria degli esterni di centrocampo e rendere davvero completa la macchina bianconera.

 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...