,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan: Ibrahimovic svela il suo futuro

Lo svedese non ha fretta: "A giugno scade il mio contratto e ne parliamo".

Dopo essere rimasto ai box a lungo per infortunio, Zlatan Ibrahimovic è pronto a riprendersi il Milan. Lo svedese è l’anima della squadra di Stefano Pioli. La sua presenza è fondamentale per puntare allo Scudetto.

In una lunga intervista al Corriere dello Sport, il bomber classe 1981 ha parlato degli obiettivi stagionali: “Champions? E’ presto. Quanto manca? Tutto il ritorno più due partite. Inoltre porsi obiettivi è come porsi limiti. Non lo faccio mai. Il secondo è il primo degli ultimi. Voglio cavare il meglio da me e dalla squadra, ogni giorno, allenamenti compresi. Un Milan tanto a lungo fuori dell’élite non è normale”.

Lo svedese, come è noto, è in scadenza di contratto con la società rossonera che, già in diverse occasioni, ha fatto sapere di essere pronta a rinnovargli il contratto. Ad oggi non è arrivata la classica fumata bianca per quello che è il leader dei rossoneri.

Il perchè lo svela lo stesso Zlatan Ibrahimovic: “Finché sto bene vado avanti. A giugno scade il mio contratto e ne parliamo. Non volevo intrappolarmi in situazioni senza uscita e neppure intrappolarci il mio club. Per questo all’arrivo ho firmato per sei mesi e poi ho rinnovato. Altri hanno ragionato diversamente, io sono per la libertà di scelta”.

Insomma, Zlatan Ibrahimovic farà la sua scelta solo a stagione conclusa, quando capirà se fisicamente sarà ancora in grado di essere utile al “suo” Milan.

I tifosi rossoneri si augurano che rimanga. Il suo rinnovo, oltre a quelli di Hakan Calhanoglu (accordo vicino) e Gigio Donnarumma (rinnovo ai dettagli), è considerato fondamentale per il futuro del Diavolo.

OMNISPORT | 15-01-2021 08:58

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...