,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, un pupillo di Rangnick lancia un indizio social

Si scalda la pista che porta a Domink Szoboszlai: l'ungherese apprezza i rossoneri su Instagram...

Il Milan ha iniziato con il turbo lo sprint conclusivo della stagione. Eliminato, ma a testa alta e senza aver perso né subito gol su azione in due partite contro la Juventus, la squadra di Pioli ha dominato a Lecce nella prima gara di campionato post-interruzione e sembra pronta a giocarsi un posto in Europa League nel testa a testa che sembra profilarsi con il Napoli del grande ex Gattuso.

Eppure, il futuro del tecnico parmigiano sembra segnato: l’accordo tra la società e Ralf Rangnick è ormai stato trovato e resta solo da capire se il manager tedesco ricoprirà anche il ruolo di allenatore o se, come pare più probabile, sceglierà per la panchina un profilo di propria fiducia.

Di sicuro le mosse di mercato, a parte forse la trattativa per la permanenza di Zlatan Ibrahimovic, seguiranno proprio le indicazioni di Rangnick, deciso a portare in rossonero alcuni dei propri pupilli lanciati al Lipsia. Uno di questi può essere il talentuoso Dominik Szoboszlai, centrocampista ungherese classe 2000 in forza al Salisburgo e da tempo sui taccuini delle principali big d’Europa, comprese squadre italiane come la Lazio.

Szoboszlai lascerà sicuramente l’Austria al termine della stagione, come anticipato dal tecnico Jesse Marsch, e sembra gradire eccome l’ipotesi di indossare la maglia del Milan, dove troverebbe un estimatore come Rangnick, attuale responsabile sportivo del gruppo Red Bull che comprende, oltre al Lipsia, anche il Salisburgo.

In tal senso un segnale incoraggiante per il Milan arriva dal commento che Szoboszlai ha fatto su Instagram ad un post dell’amico Leao, messaggio che fa seguito al cuore rosso, fiammeggiante postato una ventina di giorni fa in risposta a un commento del portoghese.

Leao potrebbe quindi essere la seconda “esca” per il Milan, ma i problemi per la trattativa non mancano, dalla concorrenza di big come Arsenal e Siviglia fino al prezzo del cartellino dell’ungherese, per il quale il Salisburgo non accetta di trattare sotto i 25 milioni.

SPORTAL.IT | 24-06-2020 15:20

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...