,,
Virgilio Sport SPORT

Mihajlovic gela i tifosi: "Europa? Sarà difficile"

L'allenatore del Torino frena gli entusiasmi dopo il buon avvio di stagione.

Ostacolo Sampdoria per il Torino, che dopo la rocambolesca vittoria di Benevento sogna di continuare a scalare la classifica superando i blucerchiati in casa.

Alla vigilia della partita Sinisa Mihajlovic ha provato però a tenere il gruppo con i piedi per terra: “Se riusciremo a fare il numero di punti prefissati nelle prossime quattro partite contro Sampdoria, Udinese, Juventus e Verona riusciremo a divertirci anche in prosieguo. Ora però pensiamo solo alla Samp: una squadra pericolosa che ci può mettere in difficoltà. Speriamo di vincere giocando meglio rispetto a quanto fatto a Benevento. Loro arriveranno riposati per non avere giocato contro la Roma: hanno ceduto giocatori importanti, ma ne sono arrivati altri buoni. Per noi sarà il primo banco di prova della stagione”.

Meglio affrontarlo con il miglior Belotti, ancora non visto. Miha affronta l’argomento:

“Il problema è che l’anno scorso nessuno si aspettava niente da lui, quest’anno tutti si aspettano che faccia un gol a partita. So che ha le spalle larghe: lui deve continuare a giocare con la stessa generosità e cattiveria di sempre. Ho parlato in settimana con lui e gli ho detto quello che penso. Deve tornare ad essere quel trascinatore, che rincorreva sempre gli avversari, che tutti amavano l’anno scorso. A Benevento ha perso palla senza poi rincorrere l’avversario: non è da lui e lo sa. Non è un problema di modulo, anzi, con questo modulo dovrebbero aumentare spazi e rifornimenti: non sono preoccupato”.

L’obiettivo della stagione, un posto in Europa League, è chiaro. Ma raggiungerlo non sarà facile: “Il presidente Cairo è il mio miglior amico dopo la campagna acquisti che ha fatto – scherza Mihajlovic – Settimana scorsa ho detto che questa squadra è allestita per andare in Europa e che se non dovesse riuscirci è colpa mia. Ma non ho mai detto che sarà facile o scontato riuscirci, anzi sarà molto difficile. Perchè l’Atalanta l’anno scorso ha fatto 17 punti più di noi, la Lazio 14, il Milan 10 e così via e non sarà  facile recuperare questo gap. Se iniziamo a fare discorsi che non ci appartengono, iniziamo a farci male: occorre tenere i piedi per terra”. 
 

SPORTAL.IT | 16-09-2017 16:10

Mihajlovic gela i tifosi: "Europa? Sarà difficile" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...