,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Atalanta e Napoli: come cambia arrivare secondi o quarti

Non c'è solo il posto in Champions a fare la differenza, ballano diversi milioni sul piazzamento

Per la gente comune arrivare secondi o quarti cambia poco o niente, per i tifosi è un motivo di vanto e di orgoglio ma anche per le società non è la stessa cosa centrare la Champions da vice-campioni o meno. Sbagliata l’idea che conti solo la qualificazione – che resta però la cosa più importante – perchè ci sono differenze anche sul fronte economico. Concludere la stagione con più o meno punti o in una determinata posizione porta a ricavi differenti per le società dai diritti televisivi. E di questi tempi, con i club che vogliono risparmiare su tutto, anche qualche milione fa la differenza.

Come vengono suddivisi i soldi dei diritti tv

Come spiega Calcioefinanza la distribuzione delle risorse provenienti dalla commercializzazione dei diritti tv avviene come segue:

  • 50% in parti uguali
  • 30% in base ai risultati sportivi (di cui il 15% basato sul piazzamento della stagione in corso e il 15% in base ai risultati storici)
  • 20% in base al bacino d’utenza (la tifoseria)

Anche per l’ultima stagione del ciclo 2018-2021 l’ammontare netto delle risorse da redistribuire tra le società (considerando i diritti nazionali e quelli esteri) dovrebbe essere pari a 1,1 miliardi di euro. Di questi, il 15% sarà redistribuito in base alla posizione in classifica. Ecco perchè Milan e Atalanta si daranno battaglia anche all’ultima giornata quando ci sarà lo scontro diretto a Bergamo ed ecco perché anche il Napoli spera, anche in virtù della sfida tra le due rivali, di poter ancora centrare non solo il piazzamento Champions ma anche un secondo o un terzo posto.

All’Inter vanno 23,4 milioni di euro

Considerando la sola parte di ricavi da distribuire sulla base dei risultati di questa stagione, queste sono le cifre che i club incasseranno, dal 1° al 20° posto:

  1. 23,4 milioni di euro;
  2. 19,4 milioni;
  3. 16,8 milioni;
  4. 14,2 milioni;
  5. 12,5 milioni;
  6. 10,9 milioni;
  7. 9,3 milioni;
  8. 8,3 milioni;
  9. 7,4 milioni;
  10. 6,3 milioni;
  11. 5,5 milioni;
  12. 5 milioni;
  13. 4,6 milioni;
  14. 4,1 milioni;
  15. 3,6 milioni;
  16. 3,2 milioni;
  17. 2,8 milioni;
  18. 2,2 milioni;
  19. 1,6 milioni;
  20. 0,9 milioni.

 

SPORTEVAI | 15-05-2021 10:23

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...