,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Costacurta a Sky incendia la polemica: tifosi in rivolta

L'analisi sul momento magico del Milan da parte dell'ex difensore rossonero non è piaciuta ai milanisti doc

Il Milan è primo in classifica. Con e senza Ibra, e anche in contumacia Pioli, la corsa rossonera non conosce sosta. La vittoria sulla Fiorentina ha permesso l’allungo dei rossoneri alla prima vera fuga in classifica. Eppure non ci sono pareri concordi sul valore della squadra costruita da Maldini. Qualche voce fuori dal coro, qualche commento apparso eccessivamente critico è costato a Billy Costacurta la gogna social nelle ultime ore dopo alcuni suoi interventi ieri sera al Club in onda su Sky a fine giornata.

Il Milan va, Costacurta commenta senza entusiasmo

Subito dopo aver sviscerato il posticipo domenica, il 4-0 rifilato dal Napoli alla Roma nella notte di e per Maradona, il Club, talk di approfondimento di Sky Sport, analizza il magic moment del Milan in piena fuga scudetto. Costacurta sottolinea i meriti dei rossoneri: “Non so cosa è successo ma in tanti, hanno cambiato atteggiamento dopo il lockdown: prima faticavano e ora riescono a far bene, hanno trovato l’empatia giusta – dice Costacurta -. È una squadra che può far a meno di Ibra”.

Poi però l’ex difensore di mille battaglie vinte nel Milan dei tempi d’oro si è lasciato andare ad altrettanteconsiderazioni quasi a mettere in dubbio la tenuta della squadra di Pioli da qui alla fine del campionato: “Finchè il gruppo regge perchè è il gruppo che fa sembrare forte i singoli”. Addirittura è stato lo stesso Bergomi, vecchio cuore nerazzurro, a dover difendere la forza del Milan: “È la migliore in questo momento. Tirargli in porta è difficile, Kjaer dietro che non lo salti mai, il portiere più bravo del campionato. Il Milan è lì con merito”.

Milan, tifosi contro Costacurta: “Rosica!”

Le frasi di Costacurta non sono piaciute a buona parte delle tifoseria rossonera che lo ha messo un po’ alla gogna sui social: “Comunque c’è stato uno scontro di sguardi tra lo zio Beppe che esalta il Milan e Piccinini e Costacurta che lo sminuiscono. Bergomi diventa una iena se gli toccano il Milan…” scrive in maniera provocatoria qualcuno; c’è chi ci va giù pesante: “Quella m…a umana di Costacurta ovviamente a sminuire il Milan dicendo che il gruppo fa sembrare i singoli più forti di quello che sono. Menomale ci ha pensato subito lo zio a correggerlo”.

La distonia dei due opinionisti di Sky viene sottolineata anche da un giornalista di fama, l’ex direttore di Rai 3, Andrea Vianello: “Io ne ho viste di cose che voi umani non potreste immaginare, tipo i tifosi del Milan inneggiare allo zio Bergomi e dileggiare Billy Costacurta”. Altri ancora aumentano il carico: “Che gioia che Maldini ha chiamato tutti da Ibou Ba a Serginho Dida Boban e non Costacurta”.

SPORTEVAI | 30-11-2020 09:34

Milan, Costacurta a Sky incendia la polemica: tifosi in rivolta Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...