,,
Virgilio Sport SPORT

Milan in Champions, i tifosi non ci credono più

Il Cagliari ormai salvo blocca il Milan sullo 0-0 e complica i piani dei rossoneri, che dovranno giocarsi la Champions contro l'Atalanta

Un Cagliari senza nulla da chiedere e con la salvezza conquistata nel pomeriggio grazie al pari tra Benevento e Crotone, va a San Siro e fa una gran partita difensiva. Una prestazione che rovina la festa del Milan e rimanda tutto all’ultima giornata, quando i rossoneri dovranno giocarsi la qualificazione alle prossima Champions League nella difficile trasferta di Bergamo contro l’Atalanta. La gara si chiude senza reti, con il Cagliari che gioca meglio e il Milan che mostra fin troppo palesemente di sentire il peso di una gara che vale una stagione. I tifosi del Diavolo non vogliono crederci e sui Social non nascondono la rabbia e la delusione di veder sfuggire l’obiettivo tanto inseguito e voluto.

Milan, primo tempo bocciato dai tifosi

Nel primo tempo, il Cagliari tiene testa al Milan e i tifosi rossoneri non nascondono i timori. C’è chi scrive semplicemente: “Ho paura” e chi argomenta: “Siamo sterili davanti. Il Cagliari si chiude compatto, noi non abbiamo riferimenti in avanti e abbiamo una paura boia. Bisogna prendersi più rischi, tentare la giocata”, o ancora: “Non ci siamo proprio, ai due all’ora diventa molto complicato segnare a difesa schierata”, “Vediamo di darci una mossa e scrollarci di dosso questa tensione…”. E al 45′ non può mancare la delusa analisi della prima frazione: “Primo tempo ignobile. Partita preparata tatticamente male e approccio inadeguato dei ragazzi. Zero tiri in porta, palle banalmente perse in serie. Chi vuole giocare a certi livelli non può sbagliare queste partite. Speriamo nel secondo tempo. Dai ragazzi forza”.

Secondo tempo, i cambi di Pioli non convincono i tifosi

A inizio ripresa Pioli prova la mossa Leao per Saelemaekers, ma i tifosi dimostrano di non gradire: “toglie l’unico che ha giocato“, “No Leao no”. In tanti poi se la prendono con Calhanoglu: “Basta basta basta basta con Pippanoglu” e ancora: “Doveva togliere Calha”, “Chalanoglu veramente indisponente… vedi di svegliarti altro che rinnovo a 5/6 milioni”, “Dentro uno che non ti aspetti, e fuori Calhanoglu, così a chiudiamo!”. Quando poi, al 54′, Pavoletti esalta Donnarumma non manca il classico: “Santo Donnarumma”, “San Gigio“.

Passano pochi minuti e il secondo cambio di Pioli scatena la rabbia dei tifosi: “Entra Castillejo. Bona, ci giochiamo la Champions contro l’Atalanta”, “Castillejo al posto di Brahim Diaz. Mossa da panico e assolutamente sconclusionata all’interno di una partita preparata in modo ridicolo“. E non cambiano anche gli ingressi di Meite e Dalot: “Dalot e Meite per decretare la fine di una stagione fallimentare”, “In che senso escono Calabria e Bennacer per Dalot e Meité?”.

Al 63′ Donnarumma ancora super su Godin e i tifosi esultano: “Parata clamorosa“, “finora l’unico che merita il rinnovo è Gigio”, “Miracolo”. Poi, i tifosi tornano a prendere di mira Calhanoglu: “Il turco sta già giocando con la maglia della Juve addosso”, “Calhanoglu lo porto io a Torino se la Juve se lo prende”, “Scandaloso… Ma possibile Pioli non si accorge che sta giocando in 10?”. Dal web arrivano anche i commenti pro Milan dei tifosi interisti, che vorrebbero la Juve fuori dalla Champions: “Milan sveglia, la Juve la voglio fuori!“, “Dai cugini fate un gol” e ancora: “Ma avete intenzione di svegliarvi o volete far andare la Juve in Champions?”, “Forza Cugini… fate sto benedetto gol!!!”.

Milan, tifosi demoralizzati

Al termine della gara, i tifosi del Milan sono demoralizzati: “A questo punto posso solo dire che non la meritiamo. Mi spiace mi spiace davvero tanto”, e ancora: “Non meritiamo la Champions!!!”, “è pazzesco uscire dalla Champions in questa maniera… assurdo”, “Rischiamo una bella beffa“, “Non è possibile sprecare una stagione così…”, “Dove vogliamo andare?”, “Con sta partita abbiamo buttato via una stagione“.

SPORTEVAI | 16-05-2021 22:53

Milan in Champions, i tifosi non ci credono più

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...