Virgilio Sport

Milan-Inter Primavera 1-2: derby giovanile ai nerazzurri

L'Inter Primavera batte i pari età del Milan grazie a Peschetola e risponde al Cagliari. I rossoneri rimangono invischiati in zona retrocessione.

Pubblicato:

Milan-Inter Primavera 1-2: derby giovanile ai nerazzurri Fonte: Getty

A pochi giorni dalla sfida tra le prime squadre, in quel di San Siro, è andato in scena il Derby Primavera tra Inter e Milan . Ad avere la meglio, la formazione nerazzurra, che ha superato di misura i cugini rossoneri riuscendo a rimanere in scia secondo posto e rispondendo ai successi di Sampdoria e Cagliari.

Dopo un buon periodo di forma, invece, il Milan deve fare i conti con una sconfitta che tiene i rossoneri nelle zone calde della graduatoria, di fatto a rischio retrocessione in Primavera 2. Il Lecce ha guadagnato un punto sui meneghini, dopo aver fermato a sorpresa la capolista Roma.

Una vittoria non semplice quella dell’Inter di Chivu, decisa proprio da un cambio nella ripresa operato dal tecnico rumeno: ci ha pensato Peschetola, entrato a inizio secondo tempo, a siglare la rete del successo al minuto 72. Palla persa da Capone, Casadei in profondità per Jurgens: cross al centro e 2-1.

Nella prima frazione Casadei aveva siglato su punizione il suo settimo goal in Primavera 1, pareggiato da Nasti al minuto 32, dopo una deviazione di Fontanarosa che non ha dato scampo a Rovida. Traversa di Matjaz nella ripresa, mentre Nasti ha avuto una grossa occasione a fine gara non sfruttata.

Primo Derby del 2022 all’Inter, con il ritorno del match previsto a maggio. Nel frattempo, però, si giocherà l’incontro tra le principali squadre, allenate da Pioli e Simone Inzaghi. Per i team Primavera, invece, nuovi appuntamenti nel weekend contro Sampdoria (per i nerazzurri) e Genoa (per i rossoneri). Genova nel destino di Milano.

IL TABELLINO

MILAN-INTER PRIMAVERA 1-2

MARCATORI: 25′ Casadei (I), 32′ Nasti (M), 73′ Peschetola (I)

MILAN (4-3-3): Pseftis; Coubis, Stanga, Bosisio, Bozzolan; Robotti, Di Gesù, Gala (62′ Alesi); Roback (62′ Omoregbe), Nasti, Traoré (62′ Capone).

INTER (4-3-1-2): Rovida; Silvestro, Matjaz, Fontanarosa, Carboni; Andersen (52′ Peschetola), Sangalli, Fabbian; Casadei; Jurgens (84′ Abiuso), Iliev (70′ Carboni).

Arbitro: Gualtieri

Ammoniti: Fabbian (I), Silvestro (I), Robotti (M), Coubis (M)

Espulsi: –

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...