Virgilio Sport

Milan, pazza idea di mercato: si valuta un ritorno, sgarbo al rivale

Il club rossonero sta cercando il sostituto di Kessié e avrebbe messo nel mirino un giocatore della Roma, allenato dal "nemico" José Mourinho.

28-03-2022 21:39

Il Milan sogna lo scudetto ma allo stesso tempo sta già lavorando per il prossimo mercato. L’addio di una pedina fondamentale come Franck Kessié d’altronde ha costretto la società rossonera ad agire in anticipo. L’ivoriano sarà un giocatore del Barcellona, la capolista della Serie A ha diverse opzioni per sostituire il centrocampista.

Milan, nel mirino un giocatore di Mourinho

I nomi infatti non mancano. Il Milan potrà contare su Yacine Adli, già un giocatore rossonero, ma in Francia c’è il forte interessamento anche per Renato Sanches del Lille. In Italia invece, Maldini sta puntando Veretout della Roma ma, nelle ultime ore, sta prendendo quota un altro giocatore della rosa di Mourinho.

Mercato Milan, idea Cristante 

Come riporta il Corriere di Roma infatti, il Milan sarebbe interessato a Bryan Cristante. Il club capitolino valuta il centrocampista 20-25 milioni di euro. In caso l’affare andasse in porto, per il campione d’Europa con l’Italia sarebbe un ritorno: il giocatore giallorosso è cresciuto nelle giovanili del Diavolo e ha esordito con la prima squadra il 6 dicembre 2011, a 16 anni e 9 mesi, in una partita di Champions League. 

Milan, Cristante e l’addio: ora sarebbe diverso

Un matrimonio lungo appena due anni, Cristante si è poi trasferito al Benfica e in passato ha dichiarato: “L’addio al Milan? Scelta societaria, io ho accettato volentieri: al Benfica è stata una grande esperienza. Sognavo fin da piccolo di poter diventare grande lontano da casa, da tutto e da tutti: cresci veloce e cresci di più. Lo rifarei tutta la vita. Sei più solo ma sei più ricco dentro.

Il Benfica è un grandissimo club, come lo è il Milan, ma in futuro spero di continuare all’estero, girare altri Paesi, vedere in giro cosa c’è. Nel centrocampo attuale del Milan potevo starci benissimo, e ribadisco: non sono andato via per paura di non farcela ma per la mia voglia di estero. Un’esperienza che mi sento di consigliare a tutti i ragazzi della mia età”. Adesso però Cristante è felice in Serie A, dove sta trovando costantemente spazio dal 2017, prima con l’Atalanta e poi con la Roma. Nella Capitale il 27enne è sereno, ma un ritorno a Milano da titolare sarebbe gradito, anche per tornare a giocare quella Champions che il club rossonero gli ha regalato più di dieci anni fa.  

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...