Virgilio Sport

Milan rallentato, Juric non si accontenta: "Si poteva vincere"

Il tecnico del Torino promuove la prestazione offerta dalla squadra contro i rossoneri: "Fatta un'ottima partita, ma per vincere le partite serve qualità e noi ne abbiamo poca".

Pubblicato:

Milan rallentato, Juric non si accontenta: "Si poteva vincere" Fonte: Getty Images

Torino abbonato ai pareggi contro le grandi. Dopo gli 1-1 nel girone di ritorno contro Juventus e Inter, anche il Milan viene rallentato dai granata, ma senza gol.

Lo 0-0 finale non piace fatalmente ai rossoneri, avvicinati dall’Inter, ma non appaga del tutto neppure il tecnico del Toro Ivan Juric, che ai microfoni di ‘Dazn’ ha recriminato per le occasioni non sfruttate nel secondo tempo: “Abbiamo fatto un’ottima partita. È stata una battaglia, nel secondo tempo abbiamo creato tanto per vincere, peccato non averle concretizzate”.

Il tecnico croato ha poi tracciato un primo bilancio della stagione a sei turni dalla fine, complice una classifica che non sembra più aver emolto da dire per il Torino: “Siamo partiti in una situazione disastrosa, c’erano tanti problemi; era la fine di un ciclo dopo due salvezze raggiunte all’ultimo. Non era facile costruire una squadra nuova, manca un po’ di qualità per vincere le partite, ma la squadra ha tanta voglia di dimostrare di essere tosta. Purtroppo l’infortunio di Praet ci ha tolto tanto, stiamo usando Pobega sulla trequarti, ma ha caratteristiche differenti. Vogliamo finire bene il campionato”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...