Virgilio Sport

Milan: tanti obiettivi per l'estate, si aspetta la scelta di Ibra

Tesoretto importante per rinforzare la rosa durante il mercato estivo. La società attende anche di sapere le intenzioni dello svedese, attualmente fermo per infortunio.

Pubblicato:

Il Milan è già focalizzato sulla prossima sfida di campionato, in programma venerdì, contro l’Udinese. Tuttavia, la società sta già pianificando il proprio futuro in maniera molto accurata.

Milan, rinforzi in difesa e a centrocampo

Dopo un mercato invernale decisamente poco effervescente, il Milan sarebbe pronto a fare le cose in grande durante la prossima finestra estiva di mercato. Secondo la Gazzetta dello Sport, si parla di un tesoretto da ben 100 milioni di euro. Una buona parte verrà investita per migliorare il reparto difensivo. Con Alessio Romagnoli in scadenza di contratto e ancora incerto sul proprio futuro, il Diavolo farà di tutto per assicurarsi Sven Botman, centrale difensivo del Lille (già trattato a gennaio). Spazio poi ad un nuovo centrocampista. Franck Kessié è sempre più vicino all’addio (andrà via a parametro zero, la destinazione Barcellona sembra sempre più probabile). Il suo sostituto potrebbe essere Renato Sanchez, altro giocatore in forza al Lille. Il doppio investimento dovrebbe costare 50/60 milioni di euro complessivi.

Milan, aspettando Ibrahimovic

Chiaramente il discorso più delicato riguarda l’attacco. Certa la riconferma di Leao (rinnovo ad un passo), fiducia a Olivier Giroud, il club rossonero sta aspettando la decisione di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è ai box dallo scorso 23 gennaio, giorno dell’infortunio occorso nella sfida contro la Juventus. Il fuoriclasse 1981 sta avendo una stagione tribolata ma non ha ancora deciso se continuare a giocare o terminare la sua carriera. Il Milan pare disposto ad accordargli un altro anno di contratto (con ingaggio legato alle presenze in campo). La sua presenza è considerata utilissima da Stefano Pioli. La leadership dello svedese non è in discussione, il problema è la sua tenuta fisica.

L’alternativa per l’attacco del Milan

Se mai Zlatan Ibrahimovic dovesse appendere le scarpette al chiodo, ecco che il Diavolo proverà a rinforzarsi in maniera importante in attacco, puntando sia su profili giovani che già affermati. Fanno parte del primo gruppo l’attaccante, classe 2020, Hugo Ekitike (sotto contratto con lo Stade Reims) e Steven Bergwijn, 24enne nazionale olandese alle dipendenze di Antonio Conte al Tottenham. Inoltre, sul taccuino del duo Massara-Maldini ci sarebbe anche il nome di Andrea Belotti. L’attaccante granata è in scadenza di contratto e arriverebbe a parametro zero. L’attaccante del Torino non ha mai nascosto la sua passione per i colori rossoneri.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...