Virgilio Sport

Mondiali ciclismo: Van Der Poel arrestato prima della gara

Il corridore belga si è poi ritirato dal Mondiale.

Pubblicato:

Mondiali ciclismo: Van Der Poel arrestato prima della gara Fonte: Getty

Mathieu Van Der Poel, uno dei favoriti sulla carta alla vittoria della prova iridata su strada ai Mondiali di Wollongong, è stato arrestato dalla polizia a seguito di uno spiacevole – a suo dire – episodio presso l’hotel nel quale alloggiava. Lo comunica il portale belga Sporza, secondo cui il corridore belga avrebbe avuto una discussione con dei bambini che bussavano insistentemente alla porta della sua camera. La polizia comunica che nell’alterco “l’uomo avrebbe spinto entrambi gli adolescenti: uno è caduto a terra, mentre una ragazza è finita contro un muro riportando un lieve sfregamento al gomito. La direzione dell’hotel ha chiamato la polizia. Gli ufficiali del comando dell’area di polizia di St George sono intervenuti e hanno arrestato un uomo di 27 anni (Van Der Poel). “C’è stata una piccola lite con dei vicini rumorosi, ma qui sono piuttosto severi. Dopo tutte le procedure, sono tornato nella mia stanza alle 4 in punto. Non è certo l’ideale. E’ un disastro, ma non posso farci nulla. Farò il meglio possibile. Non ho riposato, correrò con l’adrenalina. Non è stato certo divertente, ma è successo e devo farci i conti. Dopo alcune volte ho finito la pazienza. E’ possibile che non gli abbia chiesto molto gentilmente di fermarsi. Per questo qualcuno ha chiamato la polizia e sono stato prelevato dalla polizia”, le parole del ciclista. Van Der Poel si è poi ritirato dalla competizione

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...